Marted 17 Settembre 2019

Sanità

Sanità: nuovi spazi per la Chirurgia di Lanciano, più comfort per i malati

27/06/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Era una realizzazione attesa da tempo, all’ospedale di Lanciano, per almeno due ragioni: dare una collocazione più confortevole ai pazienti della Chirurgia e Urologia e liberare i vecchi spazi così da poterne prevedere la ristrutturazione. Una nuova ubicazione, quindi, per l’unità operativa diretta da Lorenzo Mazzola, che fra qualche giorno si trasferirà nell’ex Geriatria, appena ultimata dopo una complessa opera di riqualificazione.
I nuovi ambienti sono stati aperti e presentati al pubblico questa mattina nel corso di un evento a cui hanno preso parte il direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Pasquale Flacco, il sindaco di Lanciano, Mario Pupillo, l’assessore regionale alla Programmazione sanitaria, Silvio Paolucci, rappresentanti delle istituzioni, del volontariato e personale dell’ospedale. 
La Chirurgia compie dunque un salto di qualità importante sotto il profilo del comfort alberghiero e della disponibilità di spazi, perché il reparto si estende su una superficie di 900 metri quadrati, ed è dotato di 23 posti letto, sette ambulatori, infermeria, cucinetta, spogliatoi e studi.
Lungo e impegnativo il restyling degli ambienti, che ha previsto la sostituzione di pavimenti e infissi, l’adeguamento di tutti gli impianti, compreso l’antincendio, controsoffitti, segnaletica e varie migliorie strutturali. I lavori, durati 18 mesi, hanno richiesto un investimento di 320 mila euro, a cui l’Azienda ha fatto fronte con fondi recuperati dal proprio bilancio.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Alla presentazione di questo pomeriggio è intervenuta, tra gli altri, anche Nicoletta Verì, assessore regionale alla Salute, la quale ha messo in evidenza le caratteristiche del profilo professionale del nuovo Direttore:

Marco Marsilio oggi ha presentato i due nuovi direttori generali delle Asl di L’Aquila-Avezzano-Sulmona e di Chieti-Lanciano-Vasto, rispettivamente Roberto Testa e Thomas Schael.

Tre nuove ambulanze pronte a essere utilizzate, altre cinque sono in arrivo a settembre: la Asl Lanciano Vasto Chieti e la Regione Abruzzo potenziano le attività del 118 nel territorio della provincia di Chieti acquistando mezzi più moderni per migliorare l’efficienza delle prestazioni sanitarie di emergenza e urgenza garantite ai cittadini.

La diagnosi e la terapia delle aritmie cardiache saranno al centro del convegno regionale AIAC (Associazione Italiana di Aritmologia e Cardiostimolazione) Abruzzo e Molise che riunirà esperti di tutta Italia all’Aquila il prossimo 14 settembre, nell’Aula Magna del Dipartimento di Scienze Umane.