Giovedì 05 Agosto 2021

Sanità

Ospedale Teramo, l'associazione “Morena, una farfalla per sempre” dona materiale al reparto di Radioterapia

20/07/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Ospedale Teramo, l'associazione “Morena, una farfalla per sempre” dona materiale al reparto di Radioterapia

Il direttore del dipartimento D'Ugo: un'asociazione che ci è stata vicina anche durante il lockdown, quando è riuscita ad assicurarci una fornitura di 900 mascherine Ffp2 e più recentemente ha donato computer all’Oncologia. L’impegno di questa associazione ci è di stimolo a lavorare sempre di più e al meglio.

Stamattina durante una semplice e sentita cerimonia l’associazione “Morena, una farfalla per sempre” ha donato alla Radioterapia dell'ospedale Mazzini di Teramo 22 fra sedie e sgabelli, utili per i pazienti e il personale del reparto. A ricevere la donazione il direttore del dipartimento oncologico e della Uoc di Radioterapia Carlo d’Ugo, con tutto il personale del reparto.

A “Morena, una farfalla per sempre” va la gratitudine del direttore generale della Asl, Maurizio Di Giosia, secondo cui “la vicinanza di associazioni che rappresentano i cittadini per noi è importante, anche perché con loro condividiamo l’obiettivo di continuare a migliorare costantemente la qualità dei nostri servizi sanitari”.

“E’ un’associazione che ci è stata vicina anche durante il lockdown, quando è riuscita ad assicurarci una fornitura di 900 mascherine Ffp2, in un periodo in cui non si trovavano”, commenta D’Ugo, “e più recentemente ha donato computer all’Oncologia. L’impegno di questa associazione ci è di stimolo a lavorare sempre di più e al meglio. E soprattutto a essere vicini ai nostri pazienti anche dal punto di vista umano: la qualità del nostro servizio è percepibile anche con il nostro comportamento”.

Il presidente dell’associazione, Giovanni Signorile, annuncia che continuerà ad essere vicino ai reparti di Oncologia e Radioterapia della Asl di Teramo. “Abbiamo già fatto donazioni per circa 100mila euro ai reparti aquilani e ora vogliamo cercare di sostenere, per quanto ci è possibile, anche quelli teramani. Presto la nostra associazione riprenderà le iniziative di raccolta fondi, in modo da finanziare le diverse iniziative, di cui diamo conto sulla nostra pagina Facebook”, dichiara il presidente. L’associazione fornisce anche un servizio di assistenza psicologica e nutrizionale per malati oncologici all’interno del Centro servizi del volontariato di Piano d’Accio.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Asl Teramo

Potrebbero interessarti

Una superficie di 45 mila quadrati, 230 posti letto, dotazione tecnologica d’avanguardia, progettazione innovativa strutturata su percorsi distinti per infettivi e non, come la pandemia ha insegnato.

Il Direttore generale Thomas Schael interviene sulla questione riproposta dai Sindaci del territorio circa il prolungamento delle soluzioni temporanee adottate per assicurare assistenza ai paesi rimasti senza guardia medica.

Maurizio Erodiani responsabile della cooperativa “Calì” di Pescara, è il neo presidente

I cinque sindaci del Comitato sono: Diego Ferrara per Chieti, Mario Pupillo per Lanciano, Francesco Menna per Vasto, Massimo Tiberini per Casoli, Giulio Borrelli per Atessa.