Venerdì 13 Dicembre 2019

Sanità

Ospedale di Vasto, è arrivata la nuova TAC, entrerà in funzione entro poche settimane

02/12/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Ospedale di Vasto, è arrivata la nuova TAC, entrerà in funzione entro poche settimane

L’apparecchiatura è già stata collocata all’interno dei locali per i quali sono state completate, le opere di adeguamento impiantistico e strutturale.

Come annunciato poche settimane fa dal nuovo direttore generale della Asl Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, è arrivata questa mattina la modernissima TAC Revolution EVO nella Radiologia dell’Ospedale di Vasto.

Entro questa settimana il cantiere sarà definitivamente chiuso con il completamento di piccoli interventi richiesti per ottimizzare l’organizzazione delle attività di reparto. Serviranno poi all’incirca 15 giorni per l’installazione di tutte le componenti e la messa in opera della TAC. «Ancora qualche settimana e poi questa macchina veloce... la facciamo correre» ha commentato con soddisfazione il direttore della Radiologia di Vasto, Maria Amato.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Un' iniziativa volta a far sentire l'atmosfera natalizia anche nel reparto e che è piaciuta molto sia ai pazienti che al personale della Asl

Salta la riunione del Comitato ristretto della Asl Lanciano Vasto Chieti ed il manager della asl 2 ne approfitta per fare un sopralluogo all'ospedale di Lanciano ed in particolare alla Risonanza magnetica.

Consegnati i riconoscimenti dedicati alla memoria dello storico “caposala” e consigliere dell’Ordine delle professioni infermieristiche che tutela 3.400 professionisti nella provincia

"Sono state compiute dalla precedente Giunta scelte che hanno inciso pesantemente sulla qualità dei servizi di emergenza, mettendoli anche a rischio in alcune circostanze" dice il manager della Asl 02