Sabato 21 Maggio 2022

Sanità

Liberato Aceto nuovo Direttore della Chirurgia oncologica di Chieti

03/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Liberato Aceto nuovo Direttore della Chirurgia oncologica di Chieti

E’ Liberato Aceto il nuovo Direttore dell’Unità operativa complessa di Chirurgia generale oncologica dell’ospedale di Chieti. E’ stato nominato con delibera del Direttore generale che lo ha scelto nell’ambito della terna di nomi scaturita a conclusione del concorso che era stato bandito dalla Asl.

L’incarico, che decorrerà dopo la firma del contratto, avrà la durata di 5 anni. Il professionista ha acquisito due specializzazioni, in Chirurgia generale e Vascolare, ed è membro della Società Italiana di Chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche. Ha svolto la sua attività presso importanti strutture sanitarie e dal 1993 presta servizio presso l’ospedale di Chieti, dove ha diretto l’Unità operativa semplice a valenza dipartimentale di Chirurgia dell’obesità ed endocrina, mentre in precedenza era stato responsabile della Chirurgia bariatrica.

In qualità di relatore partecipa abitualmente a congressi e meeting nazionali e internazionali, e ritiene la formazione continua elemento essenziale e imprescindibile in medicina. Proprio in virtù dell’aggiornamento costante, Aceto ha incrementato il proprio percorso di studi perfezionandosi in Flebologia, Laparoscopia, Chirurgia pancreatica e Bariatrica. Ha anche partecipato a diversi progetti di ricerca, pubblicati su importanti riviste scientifiche.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“Lascio la migliore cardiologia della provincia di Chieti. Lo dico perché è vero, e con il conforto dei numeri, che parlano chiaro”. Queste le parole di congedo di Luigi Leonzio, che ha guidato l’Unità operativa per vent’anni, e che questa mattina, dopo il collocamento a riposo, ha formalizzato il passaggio di consegne a Enrico Di Girolamo, insediato da qualche giorno.

Costruire una squadra affiatata all’interno del reparto, fare rete con gli altri ospedali, lavorare in integrazione con il territorio: questi gli intenti espressi da Nanda Furia al primo giorno di lavoro da primario della Cardiologia di Vasto.

L'assessore regionale ha annunciato aggiunge che la Asl ha già avviato diverse procedure di reclutamento, che serviranno a potenziare gli organici.

Si tratta di una malattia virale devastante e altamente contagiosa che colpisce i suini domestici e i cinghiali