Marted 22 Giugno 2021

Sanità

Il sindaco Di Giuseppantonio propone a Schael Fossacesia quale altra sede per campagna vaccinale

02/03/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Il sindaco Di Giuseppantonio propone a Schael Fossacesia quale altra sede per campagna vaccinale

Il sindaco annuncia anche di aver già avuto la disponibilità da parte di numerosi sanitari che provvederebbero all'esecuzione dei vaccini.

“Il Comune di Fossacesia è a completa disposizione per l'organizzazione e l'esecuzione della campagna vaccinale per il virus Sars Cov 2, da svolgersi, qualora ritenuto opportuno, all'interno della Palestra Polivalente di Via I Maggio e in altre sedi”. E’ quanto scrive in una lettera indirizzata al Direttore Generale Asl 02 Lanciano Vasto Chieti, Thomas Schael, il Sindaco di Fossacesia, Enrico Di Giuseppantonio.

La proposta fa leva sull’organizzazione messa in campo dall'Amministrazione comunale nelle giornate di screening che si sono svolte recentemente a Fossacesia, constatate nella visita che lo stesso Direttore Generale Asl 02, ha fatto. “La Palestra Polivalente si presenta di ampie dimensioni e logisticamente strutturata per accogliere un numero congruo ed allo stesso tempo cospicuo di cittadini, senza il rischio di eventuali assembramenti e con spazi idonei non solo per l'esecuzione dei vaccini su più cittadini contestualmente, ma anche per il successivo periodo di osservazione – sottolinea il sindaco Di Giuseppantonio -.

Inoltre abbiamo già avuto la disponibilità da parte di numerosi sanitari che provvederebbero all'esecuzione dei vaccini. Le operazioni di somministrazione potranno essere seguite dai volontari del Gruppo Comunale di Protezione Civile che si occuperebbero di tutta l'organizzazione, la logistica e assistenza alla popolazione”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Si tratta del Sistema telecomandato polifunzionale di diagnostica digitale per immagini.

Pupillo : "Farò le barricate per difendere il Renzetti" Il sindaco punta il dito contro il silenzio degli esponenti del centrodestra locale e regionale che non stanno facendo nulla contro il depotenzionamento del presidio sanitario.

Francesco Chiarelli è Professore Ordinario di Pediatria e Direttore della Clinica Pediatrica dell'Università di Chieti dal 1995

L'assessore regionale alla Salute ha partecipato ad un incontro promosso nell'ambito della Giornata Mondiale del Donatore di Sangue.