Sabato 04 Dicembre 2021

Sanità

Asl Lanciano Vasto Chieti, violenza sulle donne, porte aperte negli ospedali "Bollini rosa"

19/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Asl Lanciano Vasto Chieti, violenza sulle donne, porte aperte negli ospedali "Bollini rosa"

Una settimana di consulenze e colloqui in provincia di Chieti e venerdì a Lanciano incontro pubblico con sanitari e avvocati

Sarà una settimana densa, la prossima, per gli ospedali della provincia di Chieti “Bollini rosa” che partecipano con una serie di iniziative all’H-Open Week contro la violenza sulle donne promosse dalla Fondazione Onda. La finalità è offrire percorsi di accoglienza protetta e sostegno alle vittime di maltrattamenti e violenza avvicinandole alla rete dei servizi presenti sul territorio.

Sarà l’occasione per informare la popolazione femminile sulle forme di assistenza e tutela strutturate per accompagnare le donne nel percorso di uscita dalla violenza, e sulle opportunità a disposizione anche all’interno degli ospedali. Iniziative diverse con un’unica, importante finalità: incoraggiare le donne a liberarsi da una condizione di vita che toglie loro dignità e libertà, nella consapevolezza di non essere sole a sopportare il peso di una scelta sicuramente dolorosa e impegnativa.

Questi i servizi e le iniziative in programma dal 22 al 26 novembre.

Ospedale di Chieti: Dipartimento di salute mentale

Clinica Psichiatrica: Colloquio telefonico Psicologico/Psichiatrico della durata di circa 30 minuti con possibilità di successiva visita psichiatrica, qualora necessaria.

24 novembre: dalle 10.00 alle 12.30

25 novembre: dalle 16.00 alle 18.30 Numero da chiamare il giorno del colloquio: 0871 - 357192 Non serve la prenotazione

Ospedale di Lanciano

Centro di salute mentale: Colloquio telefonico con lo psichiatra Date: 22-23-26 novembre 2021 dalle ore 12.00 alle 14.00 Numero da chiamare il giorno del colloquio: 0872 - 706478 Prenotazione da effettuare venerdì 19 novembre dalle 9.00 alle 13.00 mediante mail ad annarita.panella@asl2abruzzo.it o telefonata ai numeri 0872 - 706622 / 706678

Centro di salute mentale: Colloquio telefonico psicologico Date: 22-23-26 novembre 2021 dalle 12.00 alle 14.00 Numero da chiamare il giorno del colloquio: 0872 - 706678 Prenotazione da effettuare venerdì 19 novembre dalle 9.00 alle 13.00 mediante mail ad annarita.panella@asl2abruzzo.it o telefonata ai numeri 0872 - 706622 / 706678

Sportello Rotary “Senza violenza - Donne e minori” L’ Associazione di promozione sociale Donn.è, che gestisce lo Sportello offre: Consulenze/colloqui in presenza: informazione - accoglienza e consulenza psicologica e legale. Sede: Sportello “senza violenza” situato al 1* piano pal.16 presso la “Cittadella del volontariato” Ospedale “Renzetti” Lanciano – Tel 0872-706517

23 novembre dalle ore 16.30 alle 18.30

Consulenze/colloqui virtuali individuali. Contattare il numero telefonico (351.5118474 oppure 085.2198231) e contestualmente verrà dato riferimento circa la piattaforma ed eventuale link per la consulenza/colloquio virtuale. Trattandosi di colloqui individuali potranno essere effettuati tramite videochiamata whatsapp. A richiesta sarà possibile utilizzare eventuale piattaforma alternativa Zoom o Google M Meet. 23 -26 novembre dalle 9.00 alle 12.00 24 novembre dalle 16.00 alle 18.00

Consulenze/colloqui telefonici Numeri da chiamare il giorno del colloquio: 085.2198231 oppure 351.5118474 23 -26 novembre dalle 9.00 alle 12.00

24 novembre dalle 16.00 alle 18.00 Info point dello sportello “Senza violenza”

Info point Donn-è con la presenza di una operatrice esperta in violenza di genere. E’ possibile ricevere informazioni sulla violenza di genere e materiale informativo sul Centro Antiviolenza e gli sportelli antiviolenza territoriali. Ingresso principale del Presidio Ospedaliero “F.Renzetti”- Lanciano 23 -24-25 novembre dalle 9.00 alle 12.00

Incontro formativo-informativo (con rilascio di crediti per personale sanitario e avvocati) promosso dal Rotary Club Lanciano in collaborazione con Asl, Ordine Forense, Comune di Lanciano e Donn.è sul tema: “Silenzio non fa rima con violenza. Strumenti di oggi a tutela delle donne per una piaga di ieri e di oggi”. Ex Casa di Conversazione, Sala Benito Lanci, Piazza Plebiscito - Lanciano

26 novembre dalle 14.30 -18.30

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Fondazione Onda conferma l’attenzione alla salute della donna

Si tratta di un riconoscimento che la Fondazione Onda attribuisce dal 2007 agli ospedali italiani 'vicini alle donne', ossia quelle strutture che offrono servizi dedicati alla prevenzione, diagnosi e cura delle principali patologie femminili

Una società inglese che sviluppa terapie ad RNA per malattie genetiche scheletriche rare, ha annunciato di aver esercitato l’opzione per l’acquisizione di una licenza di un brevetto, sulla base di una collaborazione con l'Università degli Studi dell’Aquila.

Il saluto della Asl: "Con tenacia, grande professionalità ed equilibrio ha consentito all'Azienda di svolgere una chirurgia di qualità, con numeri importanti".