Venerdì 15 Novembre 2019

Quattro colpi a banche da 'insospettabile, arrestato

28/02/2014 - Redazione AbruzzoinVideo

E' accusato di aver messo a segno quattro colpi nel giro di pochi mesi. Per questo è stato arrestato all'alba. Si tratta di un 50enne di Avezzano (L'Aquila),

E' accusato di aver messo a segno quattro colpi nel giro di pochi mesi. Per questo è stato arrestato all'alba. Si tratta di un 50enne di Avezzano (L'Aquila), residente nel vicino comune di Trasacco, incensurato e definito 'insospettabile' dagli inquirenti. Avrebbe messo a segno varie rapine a sportelli di poste e banca ad Avezzano, tra giugno e settembre dello scorso anno. Gli episodi presi in considerazione riguardano una rapina all'ufficio postale di San Pelino, frazione di Avezzano, e azioni analoghe al Monte dei Paschi di Siena negli sportelli di via Don Minzoni e di via XX Settembre. L'uomo è stato indicato come responsabile di un'azione a un distributore di via Buonarroti. A eseguire la misura della custodia cautelare in carcere, chiesta dal sostituto procuratore della Repubblica di Avezzano, Guido Cocco - e concessa dal giudice Maria Proia - sono stati gli uomini della squadra anticrimine del commissariato di Avezzano e del Nucleo operativo locale dei carabinieri. Le indagini sono state rese più difficili dal fatto che le impronte dell'uomo, in quanto incensurato, non erano nel database delle forze dell'ordine.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

cronaca rapine