Sabato 21 Maggio 2022

Politica

Vasto, incontro su Variante SS16 suggerita da Anas, il sindaco Menna dice no

30/04/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Vasto, incontro su Variante SS16 suggerita da Anas, il sindaco Menna dice no

Presente l'onorevole Grippa su lettera di Anas: esame “cinico” sulla progettualità della variante, basato esclusivamente sullo studio della viabilità e del traffico in termini numerici.

Il sindaco di Vasto Francesco Menna ieri pomeriggio nell'Aula Consiliare "Vennitti" in un incontro a cui hanno preso parte l'Onorevole Carmela Grippa, la giunta, diversi consiglieri comunali e i rappresentanti delle associazioni ambientaliste e del Comitato di cittadini ha informato di una lettera dell’Anas, inviata alla Provincia di Chieti e per conoscenza al Comune di Vasto, di San Salvo ed al presidente della Regione, Marco Marsilio.

"Nella lettera l’Anas dice che il tracciato individuato dalla Provincia non assolve in alcun modo alle finalità di variante alla S.S.16, e la sua previsione progettuale ed eventuale futura realizzazione, - ha spiegato il sindaco Menna - non comporterebbe alcun miglioramento alle condizioni di traffico lungo la direttrice della S.S.16. Pertanto ANAS ritiene la soluzione della variante proposta non preferibile e sottolinea che la soluzione è la “Variante di prossimità”, quella con ponti e gallerie. Non mi fido – ha concluso Menna - del cavallo di Troia del centrodestra”.

L’Onorevole Carmela Grippa ha assicurato il suo impegno nell’evitare la variante suggerita da Anas ed ha dichiarato “Avevamo già una percezione che il progetto andasse in tal senso”. “Ciò che emerge dall’analisi della lettera inviata da ANAS alla Provincia di Chieti è ancora una volta un esame “cinico” sulla progettualità della variante, basato esclusivamente sullo studio della viabilità e del traffico in termini numerici. Alcuna attenzione - ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Licia Fioravante - è volta, nella missiva, all’aspetto della sicurezza stradale, nonché alle criticità paesaggistiche, idrogeologiche e archeologiche del territorio. Seppure sono proprio queste le considerazioni che hanno portato la Sovrintendenza dei Beni culturali a bocciare sonoramente in conferenza di servizi il progetto per come presentato da ANAS. Un no, quello della Sovrintendenza che non viene richiamato nella missiva e che invece è dirimente in questa delicata vicenda”. “I tecnici degli uffici comunali che hanno già espresso pareri per la variante – ha dichiarato l’assessore all’Urbanistica Alessandro d’Elisa - prepareranno una risposta alla lettera per dire ancora una volta che la proposta di variante di ANAS non risolve il problema del traffico”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Vasto

Potrebbero interessarti

Il Presidente Menna: “Sono progetti indirizzati e rivolti agli anziani, ai disabili e alle persone più vulnerabili”

PNRR MC5 - Ammissione a finanziamento degli interventi per un importo di quasi 6 milioni di euro di investimenti nel sociale

Programmati tre milioni di euro di investimenti in opere pubbliche e miglioramento della situazione finanziaria dell’ente

A fare gli onori di casa l'assessore Giovanni Finoro, eletto di recente vicecoordinatore regionale di Anci Giovani Abruzzo, che ha voluto fortemente che l'incontro si tenesse a Fossacesia. Non è voluto mancare il sindaco Enrico Di Giuseppantonio Vicepresidente del Consiglio nazionale dell'Anci.