Marted 02 Marzo 2021

Politica

Torna il rischio chiusura per il tribunale di Vasto, il sindaco Menna chiede l'intervento dei parlamentari

22/02/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Torna il rischio chiusura per il tribunale di Vasto, il sindaco Menna chiede l'intervento dei parlamentari

L’emendamento che avrebbe permesso la proroga per il proseguo delle attività, dopo il 14 settembre 2022, è sparito dal decreto Milleproroghe.

Il Tribunale di Vasto insieme a quello di Lanciano, Avezzano e Sulmona potrebbe chiudere nel 2022. L’emendamento che avrebbe permesso la proroga per il proseguo delle attività, dopo il 14 settembre 2022, è sparito dal decreto Milleproroghe, che oggi arriverà alla Camera per la votazione. “Una brutta notizia - dichiara il sindaco di Vasto, Francesco Menna - e spero che gli emendamenti siano stati cancellati in questa fase per motivi tecnici. Mi adopererò fin da subito e scriverò ai rappresentanti del territorio in Parlamento, Gianluca Castaldi e Carmela Grippa, affinché unitamente al presidente della commissione finanza Luciano D’Alfonso intervengano ancora una volta per salvare il Tribunale di Vasto e la Procura della Repubblica, presidi fondamentali per il nostro territorio”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"Si coprirebbe quasi un terzo della popolazione scolastica delle scuole medie superiori con notevoli benefici circa la prevenzione di focolai".

Il presidente della Regione: Il Partito Democratico si astenga dalle strumentalizzazioni e dal dare lezioni che non si può permettere di impartire.

in una nota il capogruppo di FdI, Guerino Testa e il segretario regionale del partito, Etelwardo Sigismondi sottolineano: Oltre a quello sanitario occorre un vero e proprio vaccino economico, una iniezione poderosa per garantire protezione a imprese e lavoratori

L'ex parlamentare, Deputato Dc per tre legislature, dal 1976 al 1987, è scomparso ieri, aveva 84 anni.