Venerdì 20 Settembre 2019

Politica

Sviluppo sostenibile, presentato progetto B-Planet

06/09/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Una serie di incontri promossi da Gianluca Ranieri il cui obiettivo è "la definizione di strategie di sviluppo a sostenibilità molto forte, per l'incremento e sviluppo del Capitale Naturale attraverso l'applicazione di modelli economici alternativi". Si tratta di "B-Planet, un progetto integrato, che sarà presentato in tanti comuni abruzzesi a patire da sabato, 8 settembre con l'incontro che si terrà a Sulmona" e che questa mattina è stato illustrato nel corso di una conferenza stampa a Pescara. "Lo sviluppo economico - ha spiegato il Consigliere del M5s - oggi, non può prescindere dal confronto con l'ambiente, con le risorse disponibili e con il territorio: deve includere tutti e creare benefici per tutti. B-Planet è un piano B ma anche un pianeta B, un modo diverso di vedere, analizzare e sviluppare le risorse. Vogliamo creare una comunità di persone interessate all'elaborazione di nuove idee, attraverso uno strumento di disseminazione della conoscenza e di dibattito - ha concluso Ranieri - in grado di analizzare i problemi complessi posti dall'obiettivo ed elaborare soluzioni concrete da applicare al territorio".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri è intervenuto questa mattina nel corso della conferenza stampa organizzata presso il Museo delle genti d'Abruzzo per tracciare un bilancio dei primi 180 giorni di attività della giunta Marsilio

Si è tenuta questa mattina a Pescara una conferenza stampa alla quale hanno partecipato i Consiglieri regionali del Pd Silvio Paolucci e Dino Pepe che hanno tracciato un bilancio dell'attività della giunta Marsilio

La strada che porta al nuovo Piano sociale regionale è stata tracciata questa mattina nel corso della prima assemblea che l'assessore alle Politiche sociali, Piero Fioretti, ha avuto con amministratori, rappresentanti degli ambiti sociali, imprese e parti sociali per illustrare loro la strategia che verrà adottata per redigere lo strumento di programmazione.

"Personale insufficiente e poche prospettive per il futuro per gli ospiti della Casa del Lavoro di Vasto" è questo il commento del Presidente della Commissione Vigilanza di Regione Abruzzo Pietro Smargiassi (M5S)