Sabato 16 Novembre 2019

Politica

’APP A FAVORE DELLA MOBILITÀ “MYCICERO” E L’AVVIO DEI SERVIZI IN CONCOMITANZA DEL NUOVO ANNO SCOLASTICO

20/09/2016 - Redazione AbruzzoinVideo

TUA SpA, in occasione della settimana Europea della Mobilità, promuove l’iniziativa “MyCicero”, l’app ideata e realizzata da Pluservice, che trasforma lo smartphone in un biglietto per l’autobus, la metro o il treno e in un parchimetro per la sosta.

 

Con l’app “MyCicero”, TUA SpA segue l’esempio di tante altre aziende di trasporto pubblico, come Trenitalia e Atac, che promuovono ulteriormente l’utilizzo delle nuove tecnologie per l’accesso ai servizi di mobilità.

 

Nella giornata di giovedì 22 settembre 2016, TUA SpA offre la possibilità di scaricare gratuitamente il proprio titolo di viaggio e usufruirne utilizzando la tecnologia di “MyCicero”.

 

La promozione coinvolgerà numerose città, da Roma ad Olbia, ma anche tante regioni quali Abruzzo, Marche, Lombardia, Emilia Romagna, Veneto, Puglia e Calabria.

 

Un ulteriore passo in avanti per la mobilità – ha affermato il presidente TUA SpA Luciano D’Amicoche va di pari passo con gli strumenti tecnologici e offre all’utenza la possibilità di acquisire, con un semplice click, una serie di informazioni e di servizi. TUA SpA – ha aggiunto D’Amico - proprio per le peculiarità aziendali che caratterizzano il trasporto pubblico locale, ha l’obiettivo di lavorare affinché l’utenza si possa trovare sempre nelle migliori condizioni per spostarsi. Inoltre – ha sottolineato il presidente – le nuove tecnologie come MyCicero rappresentano un deterrente all’evasione tariffaria, fenomeno per cui abbiamo già messo in atto diverse strategie”.

 

Il Presidente D’Amico, inoltre, ha fotografato lo stato dell’arte sull’avvio del nuovo servizio scolastico: “Dal 19 settembre, di fatto, tutti i servizi scolastici sono stati riattivati. Ad esempio – ha aggiunto D’Amico – nella giornata del 19 settembre, sono state effettuate complessivamente da TUA SPA 4497 corse per un totale di 116.258 chilometri e la percentuale di realizzazione rispetto al programmato è del 99,91%. Per assicurare i servizi ha impiegato 681 autobus. Riguardo ad alcune criticità emerse, l’Azienda le sta verificando e monitorando. Pertanto – prosegue il presidente di TUA SpA – l’impegno è quello di adeguare l’offerta. Ne è un esempio lampante l’implementazione delle corse autobus per garantire il servizio, da tutte le località di provenienza, agli studenti iscritti alle scuole superiori di Atri che, quest’anno, sono aumentati di ben 230 unità rispetto all’anno precedente. E’ utile precisare, comunque, che le variazioni apportate nel territorio marsicano, come riportato da alcuni organi di stampa, non sono altro che frutto di una razionalizzazione necessaria di corse per eliminare inutili sovrapposizioni. Ad esempio – ha spiegato D’Amico - la corsa scolastica delle ore 6:30 da Pescasseroli ad Avezzano era sovrapposta alla corsa feriale con identico orario ed identico percorso. Mentre, per la tratta da Pescina ad Avezzano, al fine di evitare sovraccarichi e disagi agli studenti, è stata aggiunta una ulteriore corsa bis. TUA, comunque, continua ad assicurare la corsa feriale da Pescasseroli ad Avezzano. Riguardo il percorso inverso da Avezzano a Pescasseroli delle ore 12:40, fino a Pescina il collegamento è assicurato dalla corsa delle ore 13:00, mentre da Pescina a Pescasseroli, dove si registravano pochi viaggiatori, la corsa è stata soppressa. In ogni caso gli studenti hanno disposizione la corsa delle ore 13:40 da Avezzano per Pescasseroli.

 

Il presidente D’Amico ha concluso che “A partire dal mese di giugno 2016, TUA SpA ha prodotto un recupero di percorrenze chilometriche, su base annua, pari a 810.000 chilometri cheha investito tutto il territorio regionale servito”.

 

 

 

 

Il consigliere regionale con delega ai Trasporti, Camillo D’Alessandro, illustra i possibili scenari futuri in termini di trasporto in Abruzzo: “MyCicero rappresenta un’innovazione tecnologica che da tempo era attesa. Con un semplice click è possibile acquisire informazioni e usufruire di una molteplicità di servizi. Il nostro obiettivo – ha spiegato D’Alessandro – è di ampliare in maniera capillare l’utilizzo della app. Così, sfruttando anche le nuove tecnologie – ha concluso il consigliere delegato della Regione Abruzzo – si può arrivare ad una gestione unica del trasporto pubblico locale”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

E' iniziato questa mattina l'iter per l'istituzione della nuova Agenzia di Protezione Civile regionale. Nella seduta congiunta della Prima Commissione "Bilancio" e della Seconda Commissione "Territorio" sono state svolte le prime audizioni sul progetto di legge approvato dalla Giunta regionale lo scorso luglio.

Nella mattinata di oggi si è tenuta all'Aquila la seduta congiunta di Prima e Seconda Commissione, nel corso della quale si è discussa l'istituzione dell'Agenzia Regionale di Protezione Civile, presentata dal Presidente della Giunta Marco Marsilio.

Dopo l'ultimo sopralluogo di questa mattina, fatto dai tecnici del servizio Opere marittime, il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha autorizzato il direttore del Dipartimento a provvedere immediatamente alle opere di somma urgenza per la messa in sicurezza nei tratti di costa colpiti dalle mareggiate.

ll presidente della Regione Marsilio chiede al Governo risorse, per il triennio 2020 - 2022 , pari a 50 milioni di euro