Giovedì 05 Agosto 2021

Politica

Rifiuti Abruzzo, Campitelli (Lega) : La Regione stanzia fondi per la realizzazione di Centri di raccolta

22/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Rifiuti Abruzzo, Campitelli (Lega) : La Regione stanzia fondi per la realizzazione di Centri di raccolta

L'assessore regionale: obiettivo potenziare il sistema regionale di raccolta rifiuti per recuperare risorse e tutelare l'ambiente

La Giunta regionale, su proposta dell’assessore Nicola Campitelli, ha assegnato un contributo per la realizzazione di quattro centri di raccolta rifiuti nell’ambito della programmazione FSC (Fondo di Sviluppo e Coesione) 2007-2013 secondo il Piano di Azione rifiuti attuato dalla Regione Abruzzo. I nuovi centri di raccolta sono previsti nei Comuni di Balsorano, Casalbordino, Silvi e Villetta Barrea. La dotazione finanziaria rimodulata è pari a 928.579,40 euro, di cui 650mila euro quali risorse premiali dagli obiettivi di servizio. «Siamo a lavoro per potenziare il sistema regionale della raccolta dei rifiuti - ha esordito l'assessore Nicola Campitelli -. L'utilità principale dei centri di raccolta è quindi quella di evitare lo smaltimento in discarica, per recuperare risorse e tutelare meglio l'ambiente. Promuoveremo la transazione verso l’economia circolare: in questo modo si estende il ciclo di vita dei prodotti, contribuendo a ridurre i rifiuti al minimo. Una volta che il prodotto ha terminato la sua funzione, i materiali di cui è composto vengono infatti reintrodotti, laddove possibile, nel ciclo economico. Così - conclude Campitelli - si possono continuamente riutilizzare all’interno del ciclo produttivo generando ulteriore valore».

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"Unità del centrodestra valore imprescindibile. Se Fratelli d’Italia intende rompere la coalizione, la Lega si batterà affinché ciò non accada".

Lo annunciano il presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e i capigruppo di maggioranza dopo riunione per parlare delle imminenti azioni da intraprendere dopo la tragedia dei 34 incendi ieri in Abruzzo.

Sala sull'attuale situazione nel centrodestra: Ci stiamo facendo ancora una volta del male permettendo a qualche “estraneo” di decidere o condizionare pesantemente le nostre sorti." E sulla decisione di Bomba: "Ha indicato una strada terza per porre fine a questa stucchevole querelle".

A rappresentare la nuova lista stamane in conferenza stampa l'avvocato e referente del mondo dell'associazionismo, Rita Ruffo e il giovanissimo appartenente al mondo dello sport, prima come giocatore ed oggi come arbitro di pallacanestro, il 28enne Fulvio Grappasonno, che hanno voluto spiegare le ragioni che li hanno spinti ad abbracciare questo percorso politico.