Sabato 21 Maggio 2022

Politica

Provincia di Teramo, Di Bonaventura confermato presidente

19/12/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Provincia di Teramo, Di Bonaventura confermato presidente

Ampia maggioranza delle liste a sostegno del presidente Di Bonaventura. Finisce 7 a 5; in Assemblea non entra una donna. Domani alle 12 la proclamazione ufficiale nella sala consiliare.

Il sindaco di Notaresco Diego di Bonaventura, esponente politico di centrodestra, è stato confermato presidente della provincia di Teramo.

 

Le due liste a sostegno del presidente Di Bonaventura eleggono 7 consiglieri; 4 per la lista civica “Renew Teramo” Lanfranco Cardinale consigliere uscente con delega alla viabilità (6950); Ennio Pavone (6023); Luca Corona (5823) e Giovanni Luzii consigliere uscente con delega al PNRR (3818) e 3 per la lista “la Forza del Territorio per Di Bonaventura presidente”: Frangioni Luca vicepresidente uscente con delega all’edilizia scolastica (7455); Jwan Costantini, sindaco di Giulianova (6737); Gennarino Di Lorenzo consigliere uscente delegato alla viabilità (5713). “La casa dei Comuni” che siede sui banchi della minoranza elegge 5 consiglieri: confermati gli uscenti, Mauro Giovanni Scarpantonio (6391) e Graziano Ciapanna (5996) entrano Vincenzo D’Ercole sindaco di Castiglione Messer Raimondo (6916); Luca Pilotti (4518) e Ernesto Iezzi (4125). Luca Frangioni, Fratelli D’Italia, risulta essere il consigliere più votato con 7455 voti ponderati; le liste non hanno espresso una consigliera donna.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Provincia di Teramo

Potrebbero interessarti

Il Presidente Menna: “Sono progetti indirizzati e rivolti agli anziani, ai disabili e alle persone più vulnerabili”

PNRR MC5 - Ammissione a finanziamento degli interventi per un importo di quasi 6 milioni di euro di investimenti nel sociale

Programmati tre milioni di euro di investimenti in opere pubbliche e miglioramento della situazione finanziaria dell’ente

A fare gli onori di casa l'assessore Giovanni Finoro, eletto di recente vicecoordinatore regionale di Anci Giovani Abruzzo, che ha voluto fortemente che l'incontro si tenesse a Fossacesia. Non è voluto mancare il sindaco Enrico Di Giuseppantonio Vicepresidente del Consiglio nazionale dell'Anci.