Sabato 21 Maggio 2022

Politica

Pratola Peligna, piano recupero urbano: firmato accordo programma tra provincia e comune

06/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Pratola Peligna, piano recupero urbano: firmato accordo programma tra provincia e comune

È stato firmato ieri pomeriggio nell'aula consiliare del Comune di Pratola Peligna l'Accordo di Programma tra la Provincia dell'Aquila, rappresentata dal Presidente Angelo Caruso, e il Comune di Pratola Peligna rappresentato dall'Assessore al Commercio e Attività produttive Paolo Di Bacco, per dare attuazione al Piano di Recupero Urbano che ridisegnerà un'intera zona, il quartiere di Valle Madonna, del centro peligno, incidendo anche sulla viabilità del Nuovo Polo Scolastico inaugurato lo scorso 8 settembre.

Nel Piano sono individuate molte arterie di collegamento tra il quartiere più popolato del paese e il plesso scolastico, tra quest’ultimo e la zona cimiteriale. Viene inoltre ridotto il vincolo cimiteriale ed estesa la zona di espansione di Valle Madonna. 
 
Nei mesi scorsi il Consiglio comunale di Pratola Peligna aveva votato l'atto di indirizzo. 
"La firma dell'Accordo di Programma segna l’avvio, con la partecipazione della Provincia, di un progetto che renderà più sicuro, moderno e vivibile uno dei quartieri più importanti di Pratola Peligna, nell'ambito del fattivo rapporto di collaborazione tra enti", come ha sottolineato il Presidente della Provincia Angelo Caruso.
CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il Presidente Menna: “Sono progetti indirizzati e rivolti agli anziani, ai disabili e alle persone più vulnerabili”

PNRR MC5 - Ammissione a finanziamento degli interventi per un importo di quasi 6 milioni di euro di investimenti nel sociale

Programmati tre milioni di euro di investimenti in opere pubbliche e miglioramento della situazione finanziaria dell’ente

A fare gli onori di casa l'assessore Giovanni Finoro, eletto di recente vicecoordinatore regionale di Anci Giovani Abruzzo, che ha voluto fortemente che l'incontro si tenesse a Fossacesia. Non è voluto mancare il sindaco Enrico Di Giuseppantonio Vicepresidente del Consiglio nazionale dell'Anci.