Mercoledì 24 Febbraio 2021

Politica

Ospedale SS. Chieti, Sindaco e assessore Cascini: lieti per l’impegno della Regione, ma saremo scrupolosi controllori

19/01/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Ospedale SS. Chieti, Sindaco e assessore Cascini: lieti per l’impegno della Regione, ma saremo scrupolosi controllori

"Saremo attenti perché l’ospedale e le professionalità che vi operano siano concretamente rilanciati”

“Prendiamo atto degli impegni presi dalla Regione sull’ospedale Ss. Annunziata, affinché ne siano potenziate vocazioni ed eccellenze, ma saremo scrupolosi controllori perché quanto avviato, sia portato avanti, a tutela delle professionalità tutte espresse dal nostro presidio e perché il rilancio di cui leggiamo a mezzo stampa si concretizzi al più presto." Così il sindaco di Chieti Diego Ferrara e l'assessore alla Sanità Giancarlo Cascini in una nota. "Come Amministrazione continueremo a far sentire la nostra vicinanza a quanti ogni giorno e in ogni condizione operano all’interno dei reparti per portare avanti ordinaria amministrazione ed emergenze e che rappresentano la vera forza del nostro nosocomio. Allo stesso modo, - concludono sindaco e assessore - saremo accanto alle associazioni che danno voce ai malati, accogliendo istanze e problemi e rappresentandoli a chi può risolverli, perché siano sempre assicurati i percorsi diagnostici e di cura e non venga mai meno un diritto sacrosanto, quello alla salute”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti

Potrebbero interessarti

Tonia Paolucci: restringere le aree dove più spesso vengono segnalati assembramenti di ragazzi (ma anche di anziani), consentirebbe di migliorare i controlli e applicare sanzioni più puntuali ai trasgressori.

Masci: "La Regione faccia presto per l’affidamento definitivo. Il Comune è pronto a fare la sua parte per tutelare un luogo-simbolo"

“Il ministro ha garantito pieno impegno nei confronti delle Regioni per evitare che, entro poche settimane, questi deficit vadano a tradursi in pesanti tagli ai servizi essenziali che sono le Regioni e i Comuni sui territori.”

Vaccini Covid-19,Silvio Paolucci:"Non siamo soddisfatti delle risposte dell'Assessore regionale Verì, vogliamo il Piano Vaccini in Commissione Sanità e in Consiglio regionale perchè dobbiamo rispondere a tutti i cittadini. Il nostro obiettivo deve essere di 2 milioni di persone."