Giovedì 18 Agosto 2022

Politica

Ospedale Lanciano, visita dell'assessore Verì, il sindaco Paolini: Evidente il cambio di passo

01/07/2022 - Redazione AbruzzoinVideo

Dopo la visita dell'assessore regionale alla Sanità ieri al Renzetti il sindaco della città Filippo Paolini sottolinea " Si sta lavorando alacremente. Sulla sanità polemiche inutili e sterili"

Ieri mattina, giovedì 30 giugno 2022, accompagnata dal Direttore generale e dal Direttore sanitario della Asl, l’Assessore regionale alla Sanità Nicoletta Verì ha incontrato i medici del Pronto Soccorso dell'Ospedale Renzetti di Lanciano. All’incontro erano presenti l'Assessore Regionale Nicola Campitelli , il sindaco di Lanciano Filippo Paolini e l'Assessore alle politiche sociali del Comune Frentano Cinzia Amoroso.

"L’Assessore Regionale Nicoletta Verì ha parlato con noi delle criticità, ma soprattutto dei nuovi assetti organizzativi – ha detto il Sindaco Paolini - che saranno attuati per l'estate, così da garantire un'adeguata assistenza ai cittadini e il giusto diritto alle ferie del personale. Ha visitato anche il cantiere del reparto di ginecologia, dove sono iniziati i tanto attesi lavori di ristrutturazione da 4.5 milioni che restituiranno una struttura accogliente e funzionale che sarà una delle più belle della Costa e per la prima volta avrà una sala operatoria all’interno".

L’opera è finanziata con 3.2 milioni messi a disposizione dalla Regione e 1.3 milioni del bilancio Asl. L’appalto, affidato alla ditta Tenaglia, sarà realizzato per fasi di intervento per consentire l’operatività al reparto, che resta attivo e garantisce tutte le attività istituzionali. I lavori, in questo primo step, prevedono la ristrutturazione dell’area ambulatoriale, degli spogliatoi, sala d’attesa, accettazione, nido e percorso di collegamento al blocco parto; la durata prevista è di circa 200 giorni. La ristrutturazione, che sarà totale e consegnerà un reparto interamente rinnovato, richiede un tempo di esecuzione complessivo stimato in 2 anni.

"Si continua a fare tanto per migliorare in modo davvero funzionale e duraturo nel tempo il servizio offerto dalla struttura sanitaria per quanto riguarda Lanciano. - sottolinea il sindaco Paolini - Ci sono già dei risultati concreti ma in futuro si vedrà come il lavoro dell’Assessorato Regionale alla Sanità e quello del Manager Schael porteranno i frutti sperati che in passato, dalle precedenti amministrazioni regionali non erano nemmeno pensati. Meglio che tacciano tutti quelli che non si sono mai occupati fattivamente della Sanità Frentana, contrariamente a noi che invece, senza clamore, lavoriamo sodo affinché anche a Lanciano venga garantito il diritto alla salute dei nostri concittadini e non solo. Basta con le sterili polemiche!”. Ha concluso il primo cittadino di Lanciano.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Tre deputate uscenti e una senatrice in lista voto aderenti

Candidati del Pd nazionale sono il senatore uscente e il segretario regionale in carica

Si tratta di 4 quattro progetti che mirano ad implementare e rendere più efficiente l’utilizzo delle tecnologie digitali da parte del Comune

Il capogruppo del centrodestra in consiglio comunale presenta una mozione in cui ricorda ai cittadini: "Le cartelle possono essere impugnate"