Marted 18 Gennaio 2022

Politica

Ortona, pubblicato il bando per le domande del contributo di solidarietà emergenza Covid

07/12/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Ortona, pubblicato il bando per le domande del contributo di solidarietà emergenza Covid

Assegnata al comune la somma di 190.246,46 euro destinata a persone o nuclei familiari residenti nel comune di Ortona o iscritti nei relativi registri dei “senza fissa dimora” che vivono in condizioni di assoluto momentaneo disagio. Le domande entro il 20 dicembre.

L’amministrazione comunale ha pubblicato sul sito internet dell’ente l’avviso pubblico per l’assegnazione di misure urgenti di solidarietà alimentare e di sostegno alle famiglie legate all’emergenza sanitaria covid-19.

Si tratta della terza erogazione dei fondi previsti a livello nazionale con una ripartizione comunale che per Ortona ha assegnato la somma di euro 190.246,46. Insieme al bando è stato pubblicato il modulo di domanda da compilare, sottoscrivere e inviare al Comune tramite consegna a mano presso l’ufficio protocollo o attraverso la posta certificata oppure attraverso il portale dell’ente nella sezione “istanze online”. Una importante novità rispetto ai bandi precedenti è la previsione di una duplice tipologia d’intervento ovvero la possibilità per il richiedente di utilizzare il contributo come buono spesa da spendere per l’acquisto di beni alimentari e di prima necessità negli esercizi commerciali che aderiscono all’iniziativa, come rimborso per il pagamento di utenze domestiche, del canone di locazione oppure come contributo per il pagamento della Tari. Al richiedente spetta la scelta tra una o al massimo due delle tipologie previste. I beneficiari del sostegno sono persone o nuclei familiari residenti nel comune di Ortona o iscritti nei relativi registri dei “senza fissa dimora” che vivono in condizioni di assoluto momentaneo disagio.

«Questa terza erogazione delle misure straordinarie a sostegno dell’emergenza economica causata dalla pandemia, – sottolinea il sindaco Leo Castiglione – è più articolata con la previsione del contributo anche per il pagamento delle utenze domestiche e della Tari proprio per rispondere al meglio alle difficoltà economiche che il lungo periodo di emergenza ha prodotto nelle famiglie. Le persone interessate possono rivolgersi presso gli uffici dei servizi sociali al Polo Eden, per avere un aiuto nella compilazione delle domande che saranno poi istruite e valutate secondo i requisiti e i criteri previsti nel bando. Voglio infine ricordare che anche per questo bando l’amministrazione comunale insieme alla Guardia di Finanza, effettuerà gli opportuni controlli sulla veridicità delle attestazioni riportate nelle autodichiarazioni, proprio per denunciare le dichiarazioni mendaci come è già avvenuto con i bandi precedenti».

Per qualsiasi informazione, gli interessati potranno contattare gli uffici comunali dei servizi sociali telefonando al numero 085/9057559 oppure 085/9066323 tasto 6, dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore 13, il martedì e giovedì dalle ore 15,30 alle 17,30.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il segretario regionale Udc, sindaco di Fossacesia e e Vicperesidente del Consiglio nazionale Anci segnala questa emergenza soprattutto nei piccoli e medi comuni della Regione Abruzzo. " Senza segretari e con pochissimi dipendenti, si rischia di veder sfumare la possibilità di accedere ai finanziamenti del PNNR e di altri bandi.

L'ex assessore e vice sindaco di Vasto Giuseppe Forte: torno a sollecitare una precisa presa di posizione dell’esecutivo comunale e dell’intero Consiglio per ribadire la contrarietà a qualsiasi ipotesi progettuale che vada ad interessate il versante orientale della Città.

Il deputato della Lega Antonio Zennaro annuncia che il partito sta lavorando da tempo ad una soluzione

In corso anche la verifica delle procedure per l’arruolamento del personale che dovrà supportare il Comune nell’elaborazione dei progetti, "visto che l’Ente comunale in questo momento soffre di importanti carenze di organico".