Marted 22 Giugno 2021

Politica

Lotta alla chiusura Tribunali minori, importante vittoria di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati

10/06/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Lotta alla chiusura Tribunali minori, importante vittoria di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati

Foto, tribunale Lanciano

Lo rendono noto il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia d’Abruzzo Etel Sigismondi e il responsabile del dipartimento giustizia di Fratelli d'Italia Luigi Comini,

“Importante vittoria di Fratelli d’Italia alla Camera dei Deputati ieri grazie a un ordine del giorno presentato dai deputati Carolina Varchi e Andrea Del Mastro (9/3045 - A/58) e approvato dal Governo, seppur riformulato nel corso della seduta, con cui il Governo stesso viene impegnato a valutare, in prossimità della scadenza del periodo di proroga fissato al 14 settembre 2022, l’opportunità di un ulteriore differimento della soppressione dei predetti uffici giudiziari”.

Foto, Etel Sigismondi

Lo rendono noto il coordinatore regionale di Fratelli d’Italia d’Abruzzo Etel Sigismondi e il responsabile del dipartimento giustizia di Fratelli d'Italia Luigi Comini.

Foto, Luigi Comini

 “È evidente che si tratta di un primo segnale, che accogliamo positivamente, è un’apertura concreta da parte del Governo sulla quale Fratelli d’Italia continuerà a lavorare per evitare la chiusura dei tribunali abruzzesi, scongiurando che questi territori vengano privati di fondamentali presidi di legalità e giustizia”. Concludono gli esponenti di Fratelli d'Italia Abruzzo.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Salvini lo annuncia commentando il piano di potenziamento dei servizi di vigilanza estiva.

Gli esponenti del partito "La via maestra è affidare subito la gestione temporanea al Comune"

Si parte con le consultazioni on line per una legge che dovrà essere condivisa con il territorio e con le forze produttive.

Giunta regionale ha dato il via libera alla sottoscrizione dell'Accordo di programma tra Regione Abruzzo e ministero del Lavoro e delle Politiche sociali.