Lunedì 08 Marzo 2021

Politica

Le province di Chieti e Pescara da domani sono in zona rossa, Pd Chieti: "Siamo preoccupati per le attività commerciali”

13/02/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Le province di Chieti e Pescara da domani sono in zona rossa, Pd Chieti: "Siamo preoccupati per le attività commerciali”

"La Regione fornisca loro gli adeguati ristori"

"Con l'ingresso da domani in zona rossa delle province di Chieti e Pescara esprimiamo la nostra forte preoccupazione per l'economia locale. Sollecitiamo pertanto la Regione Abruzzo ad intervenire nell'immediato con adeguati ristori per le attività commerciali che dall'oggi al domani si sono viste costrette a chiudere nuovamente le loro attività." osì in una nota la Segreteria provinciale del Pd Chieti. "E' risaputo che le zone rosse decise dalle Regioni non danno diritto ad alcun ristoro da parte del Governo. E' bene dunque che la Regioni si attivi nell'immediato per dar loro supporto economico alle attività. Condividiamo inoltre quanto affermato dai presidenti di Confesercenti Chieti, Franco Menna, e di Confesercenti Pescara Raffaele Fava che se la Regione non interverrà subito, uno tsunami economico si prospetta all'orizzonte. In merito all'aumento preoccupante dei contagi scaturiti dal malfunzionamento della Asl e del sistema di prevenzione regionale, il Presidente Marsilio e gli esponenti regionali locali di maggioranza hanno dimostrato ancora una volta assenza e lontananza dai territorio. Le ultime misure adottate sono il frutto di una mancata pianificazione dell’emergenza sanitaria regionale".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Il deputato e coordinatore regionale: "Con questa nuova organizzazione il partito sarà in grado di rispondere meglio alle istanze dei cittadini"

I consiglieri di maggioranza e di Chieti Viva e Forza Chieti e lista Di Iorio Sindaco: “Importi calcolati su consumi presunti, il Comune chieda chiarimenti”

Il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, è stato ricevuto, questa mattina a Roma dalla Ministra per il Sud e la Coesione territoriale, Mara Carfagna, per affrontare diversi argomenti di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’Abruzzo.

Nascono i coordinamenti e ci si avvia alla campagna di tesseramenti. Il coordinamento abruzzese del partito è guidato da Mimmo Srour.