Sabato 08 Agosto 2020

Politica

Lanciano, La Lega chiede azioni immediate e consiglio comunale straordinario su sicurezza in città

13/07/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, La Lega chiede azioni immediate e consiglio comunale straordinario su sicurezza in città

Di Naccio: “Con Lega in maggioranza di governo comunale ci sarà uno specifico assessorato.”

“All’indomani degli ordini di custodia cautelare per 11 appartenenti a due rami di famiglie rom, con 17 denunciati e con il sequestro di bastoni, stampelle di metallo, cric di auto, mazze di legno e una cassetta metallica della posta con i quali i due gruppi si sono picchiati, Lanciano annota, suo malgrado, un altro episodio di criminalità a conferma di una deriva pericolosa nella città che aumenta un preoccupante allarme sociale”. Così Il consigliere della Lega al Comune di Lanciano, Antonio Di Naccio, che a nome del direttivo locale della Lega, commenta la situazione di crescente violenza e preoccupazione dei cittadini. “Le operazioni di contrasto alla criminalità brillantemente condotte a termine negli ultimi giorni, se da un lato sono prova del costante impegno e la grande professionalità di tutte le nostre Forze dell’Ordine, a cui rinnoviamo il nostro plauso e ringraziamento per il lavoro svolto a tutela della popolazione; dall’altro lato evidenziano la necessità di un’attenzione sempre maggiore sui temi della sicurezza da parte di tutte le istituzioni, fornendo il massimo supporto nell’attività di prevenzione e contrasto. - dice Di Naccio - E’ un impegno che la Lega sente come priorità e che rinnoverà quando sarà alla guida del Comune di Lanciano, dove verrà istituito immediatamente uno specifico Assessorato alla Sicurezza." Il rappresentante della Lega chiede la convocazione di un consiglio comunale straordinario sulla sicurezza della città e la tutela dei cittadini. "Il Sindaco Pupillo - continua Di Naccio - si faccia promotore di tavoli di coordinamento integrato con tutte le forze dell’ordine per incrementare il controllo territoriale, prevedere immediatamente nuove telecamere di sorveglianza per il controllo del territorio e nuove strumentazioni da destinare alla Polizia locale. Il tema della sicurezza dei cittadini e dei luoghi deve essere costantemente prioritario ed affrontato con il massimo rispetto della legalità e senso delle istituzioni”.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Lega

Potrebbero interessarti

Una ciclopedonale da realizzare sull'ex tracciato ferroviario della Sangritana, per un tratto di 7.2 km che va dalla zona artigianale di Villa Martelli fino a contrada Torre Marino attraversando tutto il centro di Lanciano, da collegare alle piste ciclopedonali del quartiere Santa Rita e di via del Mare.

"La Giunta Marsilio ha impresso un'accelerazione dei lavori del terminal bus "Francesco Paolo Memmo" che,oggi,sono stati affidati alla ditta realizzatrice;un segno tangibile che certifica un particolare riguardo per il territorio frentano.

Il coordinatore cittadino Memmo: Non c'è chiarezza rispetto allo stato reale dei lavori.

il deputato di Italia Viva annuncia in primis il suo impegno per la vertenza dei lavoratori della Yokohama di Ortona