Marted 11 Agosto 2020

Politica

Incontro a Roma su tribunali minori, interviene vicesindaco Lanciano

22/10/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Incontro a Roma su tribunali minori, interviene vicesindaco Lanciano

Giacinto Verna, invita a proseguire sulla via della coesione ed annuncia che a breve Progetto Lanciano incontrerà il sottosegretario Castaldi sul tema tribunale Frentano

"Leggo con soddisfazione dei commenti positivi dei rappresentanti abruzzesi che hanno partecipato all’incontro del gruppo interparlamentare a Roma sulla riforma della geografia giudiziaria, e in particolare del presidente del nostro tribunale, Riccardo Audino, e dell’avvocatessa Silvana Vassalli, che rappresenta gli avvocati del foro di Lanciano. Come vicesindaco, e come rappresentante politico di Progetto Lanciano, invito tutti a proseguire sulla strada di questo impegno. -  Lo scrive Giacinto Verna in una nota, che continua - Non solo per mantenere in attività, ma anzi per rinforzare i presidi di giustizia dei quali la nostra regione non può permettersi di fare a meno. Bisogna continuare sulla via della coesione tra chi rappresenta ad ogni livello i vari territori abruzzesi interessati. Positiva in questo senso - dice Verna - anche l’iniziativa del sindaco Mario Pupillo, che sta coinvolgendo i sindaci dei Comuni che fanno riferimento al tribunale di Lanciano, con i quali ci incontreremo giovedì. Per quanto possiamo, come Progetto Lanciano vogliamo fare la nostra parte, come abbiamo sempre fatto in ogni battaglia a difesa dei territori. Perciò nei giorni scorsi avevamo chiesto un incontro al sottosegretario Gianluca Castaldi sulla quesitone tribunale, che ci sarà a breve, in quanto che il senatore ha manifestato grande disponibilità. Mi preme rilanciare un appello ai nostri rappresentanti politici - conclude il vicesindaco Verna del Comune di Lanciano  - affinché continuino con forza la battaglia della salvaguardia del tribunale, e allo stesso tempo anche quella per reintegrare la pianta organica dei nostri palazzi di giustizia, in modo da evitarne il blocco dell’attività: non è giusto far rallentare, o addirittura fermare, una macchina giudiziaria che, come dimostrano i numeri, qui funziona meglio che altrove".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

“I fondi Masterplan per la riqualificazione delle aree di risulta di Pescara non sono né persi, né congelati, né tantomeno spariti.

Paolo Bomba, Gabriele Di Bucchianico e Roberto Gargarella attaccano il sindaco: “La sua è mera propaganda politica”

Una ciclopedonale da realizzare sull'ex tracciato ferroviario della Sangritana, per un tratto di 7.2 km che va dalla zona artigianale di Villa Martelli fino a contrada Torre Marino attraversando tutto il centro di Lanciano, da collegare alle piste ciclopedonali del quartiere Santa Rita e di via del Mare.

"La Giunta Marsilio ha impresso un'accelerazione dei lavori del terminal bus "Francesco Paolo Memmo" che,oggi,sono stati affidati alla ditta realizzatrice;un segno tangibile che certifica un particolare riguardo per il territorio frentano.