Venerdì 22 Ottobre 2021

Politica

Il Partito Democratico della Provincia di Pescara si prepara alle elezioni amministrative

26/02/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Il Partito Democratico della Provincia di Pescara  si prepara alle elezioni amministrative

Si è svolto nella serata di giovedì un incontro provinciale dei segretari dei circoli democratici attivi nei comuni che saranno chiamati al voto nella prossima tornata elettorale amministrativa.

"Stiamo strutturando innanzitutto un forte raccordo tra i circoli e la federazione provinciale. Il PD sta riorganizzando le proprie forze, in tutti i comuni chiamati a rieleggere sindaci e consiglieri comunali, incrociando l'impegno dei nostri dirigenti e attivisti con le forze di un civismo rappresentativo di esperienze ed intelligenze con le quali stiamo progettando insieme comunità locali nelle quali vivere e vivere bene, innanzitutto ponendo sui tavoli di discussione il tema del contrasto allo spopolamento delle aree interne, la riqualificazione produttiva e turistico-ambientale, un maggior raccordo con la Regione e con la ASL sul terreno della sanità territoriale". Lo afferma in un comunicato il segretario provinciale del PD pescarese Nicola Maiale dopo l'incontro provinciale dei segretari dei circoli democratici attivi nei comuni che saranno chiamati al voto nella prossima tornata elettorale amministrativa.

Un lavoro – riportano i segretari dei circoli democratici intervenuti - teso alla costruzione di un’ampia convergenza di forze, anche civiche, strutturata con confronti programmatici, online data l’emergenza sanitaria, con il quale ridare prospettive al nostro territorio e che si ponga come obiettivo quello di qualificare una classe dirigente diffusa rinnovata e preparata anche in provincia di Pescara.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Campitelli: non siamo appassionati di poltrone, a noi interessa costruire.

Francesco Taglieri, Consigliere regionale MS5, è il primo firmatario del progetto di legge, che è stato condiviso e firmato anche dal Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e dal Capogruppo di Forza Italia Mauro Febbo.

“Non abbiamo partecipato a nessun tavolo e non abbiamo in programma di farlo nel prossimo futuro. Inoltre ci chiediamo da chi siano ispirate le affermazioni di Fina"

Uno strumento utile per intervenire nella compensazione di eventuali impennate, a supporto delle imprese che oggi, dopo due anni dall’emergenza Covid-19, stanno iniziando a riprendere ossigeno riaprendo i cantieri, a partire con quelli del cratere sismic