Venerdì 22 Ottobre 2021

Politica

Il 12 Maggio si celebrerà anche in Abruzzo la Giornata mondiale della Fibromialgia

10/05/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Il 12 Maggio si celebrerà anche in Abruzzo la Giornata mondiale della Fibromialgia

Palazzo dell'emiciclo si illuminerà di viola ed un convegno per parlare di questa sindrome che affligge molte donne. Testa e Quaglieri “C’è ancora molto da fare su una malattia che per l’Abruzzo non è più invisibile”

“Luci viola sul Palazzo dell’Emiciclo a L’Aquila, mercoledì 12 maggio, in occasione della Giornata mondiale della fibromialgia. La Regione Abruzzo, aderisce, così’, all’iniziativa ‘Accendiamo una luce viola sulla Fibromialgia’, proposta dal Comitato Fibromialgici Uniti – Italia (CFU) , con l’obiettivo di promuovere una rete di sostegno e sensibilizzazione costituita da soggetti privati e pubblici. L’Abruzzo, fresco di legiferazione sulla materia, mercoledì, in concomitanza con le illuminazioni di altri edifici italiani ( saranno coinvolte oltre 200 città), non mancherà di manifestare un altro segno di vicinanza verso le persone colpite da questa sindrome." È quanto si legge in una nota congiunta del capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale e del consigliere e presidente della Commissione Sanità, Guerino Testa e Mario Quaglieri.

"Ringraziamo il presidente del Consiglio regionale, Lorenzo Sospiri, per aver prontamente accolto la nostra richiesta e condiviso la partecipazione attiva alla ricorrenza”. Nella stessa giornata, si svolgerà, in videoconferenza, un convegno che vedrà la presenza di medici, ricercatori ed esponenti istituzionali di diverse regioni italiane e a cui è stato invitato a partecipare anche il consigliere Testa. “Sarà un momento di confronto e studio sul tema ‘Fibromialgia e lavoro’ , con la presentazione di dati utili ad intercettare soluzioni circa le disabilità causate dalla malattia ed i contesti lavorativi. C’è ancora molto da fare per far luce completa sulla fibromialgia che, intanto, per l’Abruzzo ha smesso di essere invisibile”. Concludono i due esponenti regionali di FdI.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Campitelli: non siamo appassionati di poltrone, a noi interessa costruire.

Francesco Taglieri, Consigliere regionale MS5, è il primo firmatario del progetto di legge, che è stato condiviso e firmato anche dal Presidente del Consiglio regionale Lorenzo Sospiri e dal Capogruppo di Forza Italia Mauro Febbo.

“Non abbiamo partecipato a nessun tavolo e non abbiamo in programma di farlo nel prossimo futuro. Inoltre ci chiediamo da chi siano ispirate le affermazioni di Fina"

Uno strumento utile per intervenire nella compensazione di eventuali impennate, a supporto delle imprese che oggi, dopo due anni dall’emergenza Covid-19, stanno iniziando a riprendere ossigeno riaprendo i cantieri, a partire con quelli del cratere sismic