Sabato 30 Maggio 2020

Politica

D’Alessandro (Italia Viva): “Sui tribunali alleanza Vasto-Lanciano. No a divisioni”

17/10/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
D’Alessandro (Italia Viva): “Sui tribunali alleanza Vasto-Lanciano. No a divisioni”

“Il Tribunale di Lanciano deve rimanere a pieno titolo, come fatto fino ad ora, nella partita di deroga alla chiusura dei presidi della giustizia sui territori. Lo dobbiamo fare insieme a Vasto, portando avanti il progetto di specializzazione dei presidi, lo dobbiamo fare nella intesa tra le avvocature e tra le amministrazioni comunali”

 “I Parlamentari devono accompagnare e sostenere questo processo, non alimentare spinte campanilistiche” - lo afferma in una nota il Deputato di Italia Viva Camillo D’Alessandro, che prosegue - “ Vedo il rifiorire di istanze divisive, ma così poi rischiamo non di salvaguardare un tribunale, ma di perderli entrambi. Va fatto comprendere al Ministro della Giustizia che siamo pronti ad essere misurati e comparati sui numeri ed i tempi di risposta con gli altri presidi. Dobbiamo fare comprendere che non ci sono costi aggiuntivi in capo allo Stato, ma si possono condividere. La Regione deve metterci la disponibilità a ripetere l’esperienza, varata dal precedente governo regionale, anche di poter distaccare personale regionale. Insomma bisogna fare squadra. Sono pronto a interrogare, nella prima seduta utile del question time, il Ministro Bonafade, ma prima di tutto dobbiamo arrivare a Roma con un progetto unitario” - conclude D'Alessandro

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

E' l'ordinanza n° 66 in cui il presidente della regione Abruzzo Marsilio e l'assessore all'ambiente Campitelli chiariscono le misure da seguire per lo smaltimento dei dispositivi individuali nelle aziende abruzzesi

Un fatto che ha scatenato polemiche anche in seno alla stessa coalizione di Governo non solo da parte dell'opposizione che ha preso spunto per attaccare la maggioranza anche su altri temi

Il consigliere regionale pentastellato chiede l'intervento del sottosegretario De Annuntiis

Un provvedimento voluto dal gruppo della Lega rivolto alle attività produttive abruzzesi per le spese di investimento che prevede risorse pari a 6 mln di euro