Giovedì 22 Ottobre 2020

Politica

Cupello, trovato in possesso di due etti di marijuana, denunciato dai carabinieri un giovane di Monteodorisio

17/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Cupello, trovato in possesso di due etti di marijuana, denunciato dai carabinieri un giovane di Monteodorisio

Segnalati alla prefettura di Chieti quali assuntori di droga due adolescenti

I Carabinieri della stazione di Cupello hanno deferito alla Procura della Repubblica di Vasto un giovane di Monteodorisio per detenzione fini di spaccio di sostanze stupefacenti e segnalato alla Prefettura due ragazzi quali “assuntori” di droga. A seguito di più segnalazioni giunte al locale Comando dell' Arma sul verificarsi di assembramenti di ragazzi in ore serali nei pressi del cimitero di Cupello e la villa di Monteodorisio, i militari hanno avviato, dal mese di agosto, un'intensa  attività di indagine che ha  permesso di individuare un gruppo di persone, soprattutto giovani, dedito anche al consumo di sostanze stupefacenti.

Nel corso di servizi di osservazione, i carabinieri della stazione di Cupello, hanno notato, nella serata di lunedì scorso 14 settembre, un gruppo di giovani nei pressi del cimitero di Cupello, ed hanno deciso di eseguire un controllo. Sono stati scoperti dai militari due adolescenti che avevano appena acquistato alcuni grammi di marijuana, poi i militari hanno controllato il giovane di Monteodorisio,B.L., che è stato trovato in possesso, in seguito a perquisizione personale, di circa due etti di sostanza stupefacente del tipo marijuana,un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento di dosi. La droga è stata pertanto sequestrata ed il giovane è stato deferito in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Vasto, per detenzione fini di spaccio di sostanze stupefacenti (art. 73/5° D.P.R. 309/90). I due adolescenti sorpresi con pochi grammi, sono stati segnalati quali “assuntori” alla Prefettura di Chieti (art. 75 D.P.R. 309/90). Le indagini dei carabinieri continuano poiché dovranno essere vagliate altre segnalazioni, giunte dalla cittadinanza, in relazione ad episodi  di spaccio, in orari serali, tra i comuni di Cupello e Monteodorisio.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

L'ormai ex assessore regionale abruzzese, dopo la revoca delle sue deleghe stamane da parte del presidente Marsilio, affida ad un post su Fb il suo commento.

Il coordinatore regionale di Forza italia ribadisce la stima ed il sostegno del partito a Mauro Febbo.

Stamane la firma del decreto da parte del Governatore Marco Marsilio.

Il presidente della Regione e l'assessore alla Sanità in una nota chiariscono che la struttura sanitaria accetta ricoveri da tutte le Asl Abruzzesi.