Giovedì 21 Gennaio 2021

Politica

Coronavirus, vertice con il Governo sul nuovo Dpcm, la posizione espressa dal presidente Marsilio

11/01/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Coronavirus, vertice con il Governo sul nuovo Dpcm, la posizione espressa dal presidente Marsilio

Marsilio: Le restrizioni sono sostenibili e possono essere accettate da famiglie e imprese già duramente provate, se i ristori e gli indennizzi saranno parallelamente congrui, veloci, adeguati.

Nel corso dell’incontro tra Governo, Regioni, Province e Comuni, il Presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, ha espresso la seguente posizione: "Le modifiche che il Governo propone per restringere i criteri e rendere più ‘facile’ l’accesso alla zona arancione o rossa, prevedendo l’arrivo di una terza ondata già molto presente in gran parte dell’Europa, hanno un senso se si basano su criteri oggettivi e misurabili, e come tali comprensibili e intellegibili anche ai cittadini comuni. Tra questi criteri, non c’è dubbio che il tasso di occupazione dei posti letto sia quello meno manipolabile e di più chiara comprensione. Soprattutto, le restrizioni sono sostenibili e possono essere accettate da famiglie e imprese già duramente provate, se i ristori e gli indennizzi saranno parallelamente congrui, veloci, adeguati. Ci sono categorie ormai al limite della capacità di resistere. Senza nuovi e più consistenti iniezioni di contante non potranno reggere ulteriormente l’urto. Una nuova ‘stretta’ sul settore della somministrazione e ristorazione non può ad esempio essere sostenuta senza nuovi interventi, anche sul resto della filiera (fornitori, distributori…) e non solo sugli esercenti. Analogo discorso vale per il settore del turismo, in questo periodo in particolare per quello legato alla neve. La proposta del Governo di rinviare l’apertura a dopo il 18 gennaio significa per molte stazioni (e per il loro indotto) la definitiva rinuncia all’intera stagione. Nelle misure da confermare o rivedere con il prossimo DPCM, ho chiesto di non prorogare la misura di applicare la fascia arancione nei fine settimana per tutti, lasciando a ogni regione le misure relative alla rispettiva fascia di appartenenza.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

"Saremo attenti perché l’ospedale e le professionalità che vi operano siano concretamente rilanciati”

Il Capogruppo M5S in Regione commenta le motivazioni pubblicate dal Tar dell'Aquila in merito al ricorso del Governo nazionale contro l'ordinanza di Regione Abruzzo del dicembre scorso.

Il Responsabile Regionale, Luigi Comini, sottolinea come la crisi epidemiologica abbia acuito la marginalizzazione del ruolo dell’avvocato mortificato dalle modalità di svolgimento delle

I lavori procedono a ritmo serrato ma slitta la consegna. Sarà inserito un un terzo supplemento progettuale per la realizzazione di un tunnel di collegamento diretto tra il nuovo Pronto soccorso e il Monoblocco dell’Ospedale.