Domenica 14 Luglio 2024

Politica

La Lega Abruzzo lancia una petizione contro il divieto UE sull'immatricolazione di auto a combustione dal 2035

17/03/2023 - Redazione AbruzzoinVideo
La Lega Abruzzo lancia una petizione contro il divieto UE sull'immatricolazione di auto a combustione dal 2035

Il partito invita i cittadini a firmare la petizione al gazebo in piazza Diomede a Vasto sabato pomeriggio e aderire alla campagna di tesseramento

‘Lo avevamo annunciato nelle scorse settimane ed ora stiamo dando concretezza alle nostre scelte’. Lo afferma la portavoce della Lega Abruzzo annunciando la presenza di un gazebo del partito in piazza Diomede a Vasto sabato pomeriggio. ‘In queste settimane il nostro impegno al fianco dell’economia italiana non è mai venuto meno e la campagna che come Lega abbiamo avviato ne è una testimonianza concreta. Sabato a Vasto, ma sta accadendo in tutto l’Abruzzo e in tutto il Paese, sarà possibile firmare contro il possibile divieto imposto dall’Europa di immatricolare auto a combustione dal 2035, una mannaia pesante che rischia di decapitare una parte importante della economia italiana e abruzzese’.

‘Non siamo assolutamente contro la difesa dell’ambiente, anzi – sottolinea la Bocchino – riteniamo, però, che debba essere il mercato a sancire la maturità della evoluzione elettrica dell’autotrasporto e che la scelta sui tempi e sui modi debba ricadere su di esso e non su una imposizione che ci vede contrari e che riguarderebbe soltanto l’UE e la California spostando pesantemente i ricavi verso una unica potenza economica mondiale’. ‘Ecco perché – chiosa la portavoce Bocchino - chiediamo ai vastesi, così come abbiamo fatto e faremo in altre realtà, di stare al nostro fianco in questa difficile battaglia avvicinandosi al nostro gazebo sabato pomeriggio e firmando la nostra petizione.’ Dalle 17.00 alle 20.00 di sabato, dunque, sarà possibile recarsi al gazebo in piazza Diomede e apporre una firma sulla petizione, ‘ma non solo – dice Ermanno Falone a nome del Consiglio direttivo della Lega Vasto – perché chi vorrà potrà aderire alla campagna di tesseramento della Lega.’

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nell’assemblea di oggi la candidatura di Paolini è stata ritirata perché è mancato il sostegno di una parte del centrodestra. Il coordinatore cittadino di Forza Italia lancia un messaggio chiaro agli alleati.

Alla Provincia di Chieti viene chiesto il maggiore sacrificio in Abruzzo con un taglio tra il precedente decreto e l’ultimo in tema di “contributo alla finanza pubblica” pari a 672.000 euro

Avviato processo di ricostruzione per il 95% delle opere pubbliche

“La misura, prevista nell’ambito della legge di stabilità regionale 2024, è destinata alle imprese di pesca che operano nel porto-canale di Pescara