Venerdì 23 Aprile 2021

Lavoro: licenziamenti Centro commerciale Pianeta a Vasto, Cobas in campo

07/03/2017 - Redazione AbruzzoinVideo

L'esecutivo provinciale di Chieti dei Cobas del Lavoro Privato si schierano con i lavoratori di Conad Superstore del Centro Pianeta di Vasto in merito ai paventati licenziati. Seppur non presenti nelle rappresentanze sindacali guardano "lo stesso con attenzione alla vicenda che sta colpendo drammaticamente madri e padri di famiglia, lavoratori e lavoratrici giovani o più anziani, precari o meno".

In totale a rischio lavoro sono 69 dipendenti dei quali 45 solo a Vasto per quelli che vengono definiti dalla società che gestisce i due centri commerciali esuberi strumentali. I Cobas si mettono a disposizione nella vertenza, a fianco delle lavoratrici e dei lavoratori in lotta, che "certamente verranno indotti (se già non è stato fatto) a ripensare alla decisione di non accettare" le proposte prospettate dall'azienda che vengono definite indecenti. Sigla sindacale che si schiera al fianco dei lavoratori con l'impegno a sostenerli in ogni azione che decideranno intraprendere. Esuberi Conad oggetto anche di un'interrogazione delle minoranze discussa in Consiglio comunale lo scorso 30 gennaio. Per l'esecutivo provinciale dei Cobas l'Amministrazione comunale non avrebbe espresso "ancora alcuna parola di sostegno e solidarietà con le lavoratrici e i lavoratori a rischio licenziamento e si è, di fatto, schierata con la proprietà. La posizione assunta in Consiglio comunale, ribadita alla stampa, considera i licenziamenti inevitabili".

CONDIVIDI: