Mercoledì 12 Agosto 2020

Eventi

SPORT: PRESENTATA REGATA 'ITALIA CUP' DI ORTONA

31/10/2018 - Redazione AbruzzoinVideo

Presentata questa mattina "Italia Cup", la regata nazionale in programma a Ortona dal 2 al 4 novembre prossimi, e riservata alla classe Laser. La gara sarà valida per l’ammissione alle regate nazionali del 2019 e assegnerà i titoli di campione italiano 2018, over 17 (maschile/femminile) della classe Laser 4.7 e di campione italiano over 19 (maschile) della classe laser radial. Prevista la parteciperanno di 300 atleti, in rappresentanza di 70 circoli italiani. L'iniziativa è promossa dalla lega nazionale navale e dal circolo nautico, sezioni di Ortona. "E' un evento nazionale che rappresenta una grande occasione di promozione turistica per Ortona e l'Abruzzo - ha esordito l'assessore allo sport Silvio Paolucci -. Italia Cup, organizzata da due associazioni di Ortona, impegnate nella promozione della vela, e in generale della nautica, è stata inserita nell'elenco degli eventi sportivi che reputiamo importanti in termini organizzativi e di promozione del territorio. Voglio ricordare - ha aggiunto ancora Paolucci - che abbiamo rifinanziato le leggi regionali che sostengono la diffusione dello sport e compartecipano all'organizzazione degli eventi sportivi. Nello specifico - ha concluso - la regata di Ortona abbraccia un luogo straordinario, dove, oltre al porto, abbiamo da poco realizzato la nuova pista ciclopedonale e sono attive nuove strutture turistiche". Alla presentazione hanno partecipato il presidente del Coni Abruzzo, Enzo Imbastaro, il presidente della IX zona della Federazione italiana vela, Domenico Guidotti, promotore della manifestazione, nonché i rappresentanti della lega italiana navale (Cristiana Di Luzio) e del Circolo velico di Ortona (Laura Iubatti).

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Una decisione, quella comunicata dal presidente del Comitato Feste Di Settembre 2020, Maurizio Trevisan, presa per rafforzare ulteriormente le misure di sicurezza e ordine pubblico, sia rispetto all’Emergenza Covid 19 che alla Legge Gabrielli.

Il nuovo direttivo, guidato dalla presidente Mariella Di Lallo, organizza un convegno e lancia l'iniziativa "Aspettando il 2021, il Palio si racconta".

Causa norme anticovid potranno partecipare al massimo 200 persone, ma anche quest'anno la magia di questo evento meraviglioso non mancherà.