Lunedì 08 Marzo 2021

Eventi

Pescara: Vincenzo Visco illustre docente dell'Università di Strada dell'Arci

20/02/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara: Vincenzo Visco illustre docente  dell'Università di Strada dell'Arci

Continuano gli incontri dell'Università di Strada, la scuola di politica organizzata dall'Arci in collaborazione con altre realtà politiche e associative di Pescara.

Sabato prossimo, 22 Febbraio 2020, nell’ambito dell’importante iniziativa nazionale che l’Arci Pescara ha sposato denominata Università di strada, ci sarà la presenza di un nuovo illustre relatore. La lezione sarà infatti tenuta da Vincenzo Visco, già Ministro delle Finanze dal 1996 al 2000 nei governi Prodi I°, D'Alema I° e D'Alema II°, Ministro del Tesoro el Bilancio e della Programmazione Economica dal 2000 al 2001 nel governo Amato II e Viceministro dell'Economia con delega alle Finanze dal 2006 al 2008 nel governo Prodi II. Visco oggi è professore ordinario di Scienza delle finanze all'Università La Sapienza di Roma, presidente del centro studi Nuova Economia Nuova Società e membro della direzione nazionale di Articolo Uno. Il tema della lezione sarà il rapporto tra crisi economica, Unione Europea e democrazia e sul tema della riforma delle istituzioni democratiche del continente. L'incontro è in programma alle ore 16.00 al circolo Arci Futuro Imperfetto in via Bologna 26 a Pescara ed è rivolto, oltre che ai corsisti, a tutte le persone interessate. La Scuola di Politica si tiene ogni sabato alle 16, fino al 21 marzo prossimo.

“L’Arci ha da poco compiuto 60 anni e sta sostenendo la propria campagna pubblica e di opinione sul fatto che al nostro paese servono più cultura e meno paura – spiega Antonio Tiberio, presidente di Arci Pescara – I tempi in cui viviamo sono immersi nella propaganda e nei pregiudizi». Nell’Università, nonostante i tagli, ci sono centinaia di giovani ricercatori e docenti che elaborano una gran quantità di contenuti e di idee su temi di enorme interesse pubblico come l’energia, l’ambiente, i diritti, le disuguaglianze, l’informazione, le tecnologie, l’arte. Ricercatori e docenti che spesso faticano a trovare luoghi non accademici dove incontrare persone con le quali condividere e discutere il proprio sapere. Ecco perché l’Arci ha fatto propria la suggestione di una ‘Università di strada’, dove presentare idee e analisi sulla società. Proporre spazi di riflessione e confronto è sempre positivo.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara

Potrebbero interessarti

"La Regione Abruzzo oggi onorerà e omaggerà le vittime ponendo a mezz’asta le proprie bandiere nel Palazzo dell’Emiciclo in cui campeggerà la luce del nostro tricolore".

In un territorio dove l’emergenza della povertà educativa minorile si somma alla pandemia e al sisma ancora presente, nasce un segno di speranza: bambini, ragazzi e adulti si uniscono in un’orchestra intergenerazionale.

Nonostante l'emergenza Covid è stato organizzato con gli studenti un bel momento di riflessione sui valori della pace e dell'inclusione

Sono stati consegnati ieri mattina, in occasione della partenza della decima tappa del Giro d’Italia a Lanciano, i quattro gioielli Evol ai ciclisti vincitori della tappa San Salvo - Roccaraso.