Giovedì 09 Luglio 2020

Eventi

A LANCIANO SABATO E DOMENICA LE "NUNDINAE DELLA FRENTANIA"

18/06/2013 - Redazione AbruzzoinVideo

18 giugno 2013. "Coniugare il passato e il presente, la storia e la contemporaneita' in un percorso culturale ed espositivo che ci auguriamo sara' apprezzato dai visitatori". E' l'auspicio del presidente del Consorzio Lancianofiera, Franco Ferrante, espresso nel corso della conferenza stampa di presentazione della prima edizione delle "Nundinae della Frentania". La fiera, che si terra' sabato e domenica 22 e 23 giugno nei padiglioni di Lancianofiera, e' una nuova rassegna che si richiama alla tradizione fieristica di Lanciano, "nota fin dai tempi dei romani ha spiegato il presidente Franco Ferrante per il Consorzio si tratta di una scommessa che ci auguriamo di vincere anche se le situazioni restano difficili e il momento economico e' ancora delicato. Convincere gli operatori a partecipare non e' stato semplice, ma alla fine la peculiarita' di questo progetto inedito e sperimentale ha avuto la meglio. Si tratta di una fiera multisettoriale: si spazia dalle testimonianze storiche alle nuove tecnologie, dagli antichi mestieri, come il ceramista, l'ebanista alle nuove espressioni artistiche e professionali. Sono previste inoltre aree destinate all'intrattenimento serale", ha aggiunto Ferrante, affiancato in conferenza stampa dagli altri rappresentanti dei soci del Consorzio. La fiera rimarra' aperta dalle 16 alle 23, l'ingresso e' libero

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Al taglio del nastro, è seguita la consegna di un nuovo mezzo fuoristrada in dotazione della Stazione di Chieti, un Volkswagen Amarok accessoriato per i soccorsi in ambiente impervio.

Dal 29 luglio al 1 agosto il capoluogo abruzzese diventerà la location d'eccezione dei due concorsi di successo organizzati dalla Claudio Marastoni.

Oggi, 28 marzo, si celebra, per il tredicesimo anno consecutivo, la Giornata Nazionale della Disabilità Intellettiva e disturbi del neurosviluppo

Si conferma una rassegna di settore capace di attrarre un pubblico davvero interessato, a testimoniarlo sono proprio gli espositori, molti di loro hanno stabilito contatti costruttivi e firmato anche contratti.