Venerdì 07 Maggio 2021

Economia

Stefano Panella eletto nell’organo di vertice di Confindustria Nazionale.

23/04/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Stefano Panella eletto nell’organo di vertice di Confindustria Nazionale.

L’imprenditore aquilano Stefano Panella, attuale Presidente del Comitato Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo, è stato eletto membro del Consiglio Generale di Confindustria, il più importante organo direttivo di Confindustria Nazionale, che svolge funzioni di indirizzo politico e conduzione operativa delle attività, avendo potere di delibera su tutte le materie di interesse della Confederazione.

In tale consesso rappresenterà il Movimento Nazionale dei Giovani Imprenditori; ad eleggerlo è stato infatti il Consiglio Centrale dei Giovani Imprenditori riunitosi per l’occasione in teleconferenza.

Stefano Panella, Imprenditore del settore della comunicazione, è titolare dello Studio Comunico, azienda dallo stesso fondata nel 2006 e specializzata nel branding e nel design grafico per il settore retail, imprese ed enti pubblici. Una realtà che, negli anni, ha ottenuto prestigiosi riconoscimenti sull’intero territorio nazionale grazie alla filosofia di lavoro “design based” basata su collaborazione e pensiero creativo.

Arrivato in Confindustria in giovanissima età, Stefano Panella ha assunto importanti incarichi, tra i quali la Presidenza del Gruppo G.I. provinciale di L’Aquila, la Presidenza G.I. regionale e la presenza nel Consiglio Nazionale dei Giovani Imprenditori come membro elettivo.

"Sono consapevole della responsabilità che deriva dallo svolgere un ruolo così importante, dovendo avere cura di rappresentare nel migliore dei modi, in seno al massimo organo di governo di Confindustria nazionale, i Giovani Imprenditori italiani e le loro istanze in un momento socioeconomico così delicato - ha commentato il neo eletto, che ha poi aggiunto - questa esperienza sarà per me una grande opportunità di crescita umana e professionale, potendo grazie a questo nuovo incarico farmi anche portavoce delle istanze del nostro territorio".

La candidatura all’importante Organo nazionale è stata proposta dal Comitato Regionale Giovani Imprenditori di Confindustria Abruzzo in collaborazione con il Comitato Interregionale del Centro.

"Il risultato che siamo riusciti ad ottenere per l’Abruzzo, per la terza volta consecutiva, - continua il Presidente Panella - è fondamentale al fine di consolidare i G.I. regionali e del Centro Italia su un asset nazionale definisce le nuove politiche di Confindustria. Questa conferma è stata raggiunta grazie alla partecipazione attiva dei G.I. abruzzesi, ai quali va il merito e la soddisfazione per il risultato ottenuto."


CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Presidente del neonato consorzio promosso da Confartigianato è stato eletto Camillo Saraullo.

Fai, Flai e Uila si aspettano coerenza e rispetto per le lavoratrici e lavoratori che portano sulle tavole degli Abruzzesi e degli Italiani gli ottimi prodotti della nostra terra. Così come chiedono che venga riconosciuto il Bonus di € 2400 erogato agli altri lavoratori.

Espressa preoccupazione sulle poche risorse destinate all'Abruzzo e quasi inesistenti per porti abruzzesi.

L'appello del Sindaco Ferrara e degli assessori Pantalone e Maretti: “C’è tempo fino al 20 maggio per fare la domanda, più negozi aderiranno più sostegno potremo dare alla categoria”