Giovedì 05 Agosto 2021

Economia

Nasce la Comunità Slow Food del pane casereccio aquilano intitolata a Giovanni Cialone

16/07/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Nasce la Comunità Slow Food del pane casereccio aquilano intitolata a Giovanni Cialone

Dallo stimato architetto aquilano, scomparso un anno fa, nacque il progetto condiviso ora da diversi panificatori e da Confcommercio l'Aquila. Un'idea che ha visto l'importante contributo del compianto Celso Cioni.

E’stata presentata all’Aquila la neonata Comunità Slow Food “Giovanni Cialone, Pane casereccio Aquilano di grani di montagna”, intitolata a Giovanni Cialone, noto architetto aquilano scomparso poco più di un anno fa, profondo conoscitore delle tradizioni agronome del territorio. Il progetto nasce da una sua idea, subito condivisa da alcuni panificatori aquilani, Lucio Marinangeli, Presidente Assipan-Confcommercio della Provincia di L’Aquila, Romeo Battistella, Giovanni Petronio, Antonio Silveri e Riccardo Marsili, con l’obiettivo di realizzare un pane di grande qualità. Lo comunica Confcommercio imprese per l'Italia l'Aquila con una nota a firma del Cav. Roberto Donatelli.

La Comunità, composta anche da produttori agricoli e mugnai del comprensorio aquilano, ha adottato un rigido disciplinare che prevede l’utilizzo esclusivo di farine ottenute da “grani antichi” del territorio, di lievito madre, di acqua e di sale. "Nell’ambito del progetto è doveroso ricordare l’importante e fattivo contributo fornito da Celso Cioni, compianto Direttore Provinciale di Confcommercio L’Aquila e Direttore Regionale di Confcommercio Abruzzo, venuto a mancare nel mese di agosto dello scorso anno, il quale ha sempre conservato, nel contesto della sua intensa attività sindacale a favore delle categorie commerciali locali, un legame speciale con il mondo della panificazione, provenendo da una famiglia di storici pasticcieri e panificatori aquilani. Ci teniamo a rammentare che l’importante risultato ottenuto con la creazione della Comunità è frutto anche del suo impegno nei confronti di una iniziativa che egli ha fortemente voluto sin dagli albori e, ne siamo certi, avrebbe sicuramente condiviso con gioia questo importante traguardo".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila

Potrebbero interessarti

Cianciotta: già approvato da Abruzzo Sviluppo il nuovo avviso liquidità. Quaresimale: non verranno richieste garanzie reali, patrimoniali, finanziarie né personali

Alberto Amoroso era presente alla conferenza stampa sul Bilancio di Tua, nel corso della quale il presidente della Regione Marco Marsilio ha parlato di importanti investimenti sul trasporto su ferro che vedranno protagonista la Sangritana.

Il famoso street food nato a Lanciano 25 anni fa, grazie all’intuizione dell’imprenditore del food Rocco Finardi, è pronto ad aprire il quarto punto franchising in Abruzzo, a Vasto.

Ecco le proposte dell'Associazione, che fa del merito e dell'equità le parole d'ordine, tra queste spicca la necessità che si regolamentino i ritardi dei pagamenti della Pubblica Amministrazione, dando effettività anche alla tutela del creditore dello Stato.