Marted 22 Settembre 2020

Economia

MATCH 4.0, Digital Innovation Hub Abruzzo di Confindustria, ha organizzato una serie di webinar tematici

20/05/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
MATCH 4.0, Digital Innovation Hub Abruzzo di Confindustria, ha organizzato una serie di webinar tematici

Domani, 21 maggio, alle ore 15:30, si terrà il primo di una serie di webinar tematici, con appuntamento fisso settimanale il giovedì pomeriggio, organizzati da MATCH 4.0, il Digital Innovation Hub Abruzzo di Confindustria.

Al primo webinar saranno presenti tutti i PID delle Camere di Commercio Abruzzesi, il Polo Automotive e la Regione Abruzzo nella persona dell’Assessore alle Attività Produttive, Mauro Febbo, oltre al Presidente di Match 4.0 e di Confindustria Abruzzo, Marco Fracassi, e al Coordinatore del DIH Abruzzo, Lino Olivastri.

I webinar, gratuiti ed indirizzati alle imprese abruzzesi interessate, sono strutturati con una breve presentazione dei vari aspetti delle attività del Digital Innovation Hub Abruzzo, con gli interventi tematici dei relatori ed una parte finale di Questions & Answers.

Nei vari appuntamenti settimanali è prevista la partecipazione, come partner tecnici, di aziende leader quali ad esempio Schneider, Siemens, Hp, ABB, ed altre, rappresentanti di alcuni Competence Center (Roma, Torino, Milano, Bologna, Genova, Pisa), oltre a testimonianze concrete di aziende locali.

“Tale iniziativa -dichiara il Presidente Fracassi- testimonia il ruolo di punto di riferimento, oltre che di supporto al sistema economico, del DIH Abruzzo sui temi di Industria 4.0”.

Il Coordinatore Olivastri: “La volontà è quella di fornire al sistema produttivo regionale preziose occasioni di confronto e formazione, soprattutto in questo periodo di crisi dell’economia dove è fondamentale guardare alle sfide future”.

Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi a MATCH 4.0 – Digital Innovation Hub Abruzzo - Tel. 0862/317207 – info@match40.net

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Nasce dalla collaborazione tra l'Associazione Commercianti di Ovindoli e Abrex che lanciano insieme il Progetto "Compra Ovindoli"

Giangiulli: Non c'è più tempo da perdere! Dalla politica ci aspettiamo non annunci e slogan, ma misure concrete che favoriscano realmente la ripresa

L'indagine dell' Ente bilaterale terziario e turismo, presieduto da Marisa Tiberio, rileva che durante il lockdown, 36.645 imprese abruzzesi del terziario, su un totale di 68 mila ditte censite, hanno dovuto sospendere l’attività comportando la paralisi del tessuto produttivo in Abruzzo.

Una spesa procapite pari a 58 euro mentre ogni famiglia stanzierà, in media, 135 euro per gli acquisti di merce scontata.