Sabato 04 Dicembre 2021

Economia

Ecobonus, Confartigianato Chieti L'Aquila attiva cessione del credito

11/11/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Ecobonus, Confartigianato Chieti L'Aquila attiva cessione del credito

Giangiulli: "Servizi a 360 gradi per consentire a imprese edilizia di lavorare al meglio"

Confartigianato Imprese Chieti L'Aquila attiva uno sportello per la cessione del credito dell'Ecobonus. Il primo plafond messo a disposizione dagli istituti di credito convenzionati ammonta a 20 milioni di euro. Risorse che consentiranno alle imprese e ai cittadini di cedere i crediti derivanti dalla misura governativa.

Con lo sportello sulla cessione del credito, dove è presente un funzionario dedicato, si va a completare la gamma dei servizi che Confartigianato offre alle imprese e ai committenti privati, dall'assicurazione fino al rilascio del visto di conformità necessario per le operazioni di cessione.

"Il tema dell'Ecobonus - afferma il direttore generale di Confartigianato Chieti L'Aquila, Daniele Giangiulli - rappresenta una grande opportunità per le imprese e per la filiera dell'edilizia, soprattutto considerando il difficile momento. Di recente abbiamo anche promosso il Consorzio Crea, pensato per dare una risposta rispetto alle tante opportunità derivanti dal Superbonus 110%. Insomma, questa è una partita che vogliamo giocare. Vogliamo essere di supporto con servizi a 360 gradi, affinché le imprese possano lavorare al meglio".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Chieti L'Aquila

Potrebbero interessarti

Il sottosegretario D'Annuntiis: risorse ottenute grazie all’azione sui tavoli governativi del Presidente Marsilio

Lo rileva un report redatto da Banca d'Italia. Marsilio:non si può non sottolineare che gli interventi di sostegno messi in atto dalla Regione Abruzzo durante il momento più difficile della pandemia sono serviti per generare un’immediata ripartenza dell’economia.

Un importante momento di confronto tra aziende territoriali e la Regione Abruzzo che ha visto la presenza del Sottosegretario delegato ai Trasporti Umberto D’Annuntiis.

Assessori De Cesare, Rispoli e Pantalone: “Una sinergia senza precedenti per potenziare l’attrattività turistica e culturale della città e portare a Chieti nuovi flussi di frequentatori”