Venerdì 22 Ottobre 2021

Ecologia e Ambiente

WWF, continuano le iniziative dell'Operazione PlasticFree

10/06/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
WWF, continuano le iniziative dell'Operazione PlasticFree

I volontari saranno impegnati su una spiaggia di Ortona per liberarla di rifiuti in plastica che vengono abbandonati incivilmente

Continuano le iniziative nell'ambito dell'Operazione PlasticFree … in terra e in mare! giunta al quinto appuntamento. Domenica 13 giugno, a partire dalle ore 9:00, il WWF Zona Frentana e Costa Teatina, in collaborazione con l’Associazione Subacquea OrsaMinore, continua il Tour Plastic Free facente parte della campagna GenerAzioneMare del WWFItalia, di nuovo sulla riviera di Ortona, presso la piccola spiaggia ciottolosa di Ripari-Bardella, dove sorge il Trabocco della "Mucchiola".

L’iniziativa vede la partecipazione attiva del Centro Diurno di Riabilitazione Psicosociale della Asl2 Lanciano Vasto Chieti. Armati di buste e guanti, i volontari delle due associazioni, assieme a tutti i cittadini che vorranno partecipare all'evento, libereranno la località dalla plastica e dalle altre tipologie di rifiuti tra cui, purtroppo, molte mascherine. L’appuntamento è presso il parcheggio adiacente alla SS16 Adriatica, nei pressi della località stessa, che verrà raggiunta a piedi in meno di 10 minuti di cammino.

Daniele Lanetta

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Armati di guanti, pettorina e pinze telescopiche i volontari hanno setacciato i bordi della strada, le scarpate, i prati e i parcheggi adiacenti l'abbazia, ed hanno raccolto tantissimi rifiuti abbandonati.

Il Comune di Fossacesia capofila nel confronto tecnico giuridico con l'Autorità nazionale Anticorruzione.

In località Bel Luogo, a Lanciano, la cerimonia di posa della prima pietra dell’impianto di compostaggio che la ECO.LAN si appresta a realizzare per la produzione di “compost” dal trattamento della frazione organica dei rifiuti solidi urbani prodotta nei Comuni gestiti dalla Società.

Soddisfatto l'assessore all'Energia, Nicola Campitelli “E' innanzitutto la conferma dell'efficacia delle strategie messe in campo fin dall'inizio di questa legislatura. È chiaro che tutte le Regioni italiane debbano migliorarsi per raggiungere l'obiettivo della neutralità."