Marted 22 Giugno 2021

Ecologia e Ambiente

Operazione ambientale Onda BLu della Direzione marittima di Pescara, scoperti numerosi illeciti

10/05/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Operazione ambientale Onda BLu della Direzione marittima di Pescara, scoperti numerosi illeciti

Importante l’azione di contrasto del Corpo verso i fenomeni di illeciti ambientali, 22 gli illeciti amministrativi e 11 gli illeciti penali rilevati.

Si è conclusa lo scorso 6 maggio l’operazione ambientale coordinata dalla Direzione Marittima di Pescara denominata “ONDA BLU” e programmata dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto attraverso il Centro di Controllo Nazionale Ambiente Finalità dell’operazione, condotta nell’arco temporale tra il 7 aprile u.s. ed il 06 maggio u.s. sull’intero territorio dell’Abruzzo e del Molise, è stata quella di rafforzare ed incentivare l’azione di contrasto del Corpo verso i fenomeni di illeciti ambientali.

Molteplici gli obiettivi perseguiti: contrasto alle violazioni relative agli scarichi idrici, contrasto alle violazioni relative al deposito, discarica, abbandono, trasporto, trattamento di rifiuti e traffico di rifiuti attraverso i porti, nonché monitoraggio per il contrasto delle violazioni nei limiti di navigazione posti dal decreto Passera-Clini in prossimità delle aree marine protette. 180 il numero di controlli effettuati, 22 gli illeciti amministrativi e 11 gli illeciti penali rilevati.

“I controlli in campo ambientale continueranno ad essere svolti dagli uomini e dalle donne della Guardia Costiera al fine di tutelare il patrimonio ambientale da comportamenti non in linea con la normativa di settore”. Tiene a sottolineare il Direttore Marittimo di Pescara – Capitano di Vascello (CP) Salvatore Minervino -

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Conferenza stampa a Pescara dell'assessore regionale, insieme a lui il segretario regionale D'Eramo ed il consigliere regionale D'Incecco.

I palloncini colorati, le risate e le voci dei bambini hanno subito creato un'atmosfera di festa, un clima di allegria al quale non si assisteva da mesi.

I volontari saranno impegnati su una spiaggia di Ortona per liberarla di rifiuti in plastica che vengono abbandonati incivilmente

La cerimonia di premiazione si terrà giovedì 10 giugno presso il Padiglione Due dell'area Fiera.