Giovedì 18 Agosto 2022

Cultura

Premio Internazionale Città di Viterbo, Menzione d'Onore per il poeta e scrittore di Lanciano Bruno Montefalcone

24/06/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Premio Internazionale Città di Viterbo, Menzione d'Onore per il poeta e scrittore di Lanciano Bruno Montefalcone

Dopo un’accurata selezione di circa 300 opere provenienti da tutta Italia, la poesia inedita dal titolo “Vivere anche quando il cuore lacrima”, è rientrata nella ristretta Rosa dei soli 10 finalisti.

Ennesimo riconoscimento, ottenuto in pochi mesi, per il poeta e scrittore Bruno Montefalcone di Lanciano che ha ottenuto la Menzione d’Onore al Premio internazionale Città di Viterbo – Tuscia Libris 2022 con la poesia inedita “Vivere anche quando il cuore lacrima”.

La premiazione è avvenuta il 18 giugno alle ore 17,00 presso la Sala delle Conferenze della Provincia di Viterbo alla presenza del Presidente del Premio, la scrittrice Roberta Mezzabarba, e del Presidente della Provincia di Viterbo, Alessandro Romoli; quest’ultimo è anche intervenuto nel corso della cerimonia dinanzi a un pubblico numeroso e partecipe. L’autore frentano dopo che era rientrato nella ristretta rosa dei dieci finalisti di questa terza edizione, che ha visto una partecipazione di numerosi autori da tutta Italia con circa trecento opere in gara, selezionate in forma anonima, ha ottenuto la Menzione d’Onore nella Sezione Poesia alla presenza dei qualificati giurati e del Presidente di Giuria della Sezione B, la professoressa Anna Maria Stefanini. Inoltre, lo scrittore lancianese è stato anche l’unico abruzzese tra gli autori che sono risultati finalisti e premiati nella categoria Poesia.

Il componimento poetico di Bruno Montefalcone è presente nell’Antologia del Premio Internazionale Città di Viterbo 2022. La Cerimonia è stata molto emozionante e piena di spunti di riflessione. All’interno dell’evento ha avuto luogo la Piccola Fiera del Libro – Tuscia Libris con l’esposizione delle opere letterarie dei singoli giurati e presidenti di giuria. Nel corso della serata si è anche potuto ammirare la mostra dei dipinti dell’artista Angelo Russo. Il premio è stato patrocinato dal Comune di Viterbo, dalla Provincia di Viterbo e sponsorizzato dall’Associazione culturale ProMETEUS. Il poeta e scrittore Bruno Montefalcone è nato a Lanciano nel 1982. Si è laureato in Economia a 23 anni. Dopo vari corsi di scrittura, ha esordito nel mondo della Letteratura a 24 anni con la sua prima pubblicazione dal titolo Ombre e luci.

Ha ottenuto numerosi Premi e Riconoscimenti Letterari: Finalista/Premiato al XXXVIII Premio Firenze 2021 con la poesia “Il cammino della luce”. L’Autore è stato premiato a dicembre 2021 dal Presidente On. Marco Cellai allo storico Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze; 1° Premio Speciale Poesia: Oscar Europeo d’Arte e Letteratura – I Grandi maestri contemporanei 2012 con la poesia “Continuare a vivere”, premiata dal Prof. Franco Pedrinzani, Presidente Onorario – Associazione San Domenichino e dal Prof. Manrico Testi, Critico Letterario; 1° Premio al Concorso Nazionale d’Arte e Letteratura 2012 – Colori del Lago di Bolsena con la poesia “Il cuore di carta”; 2° premio alla IV Rassegna D’Arte e Letteratura di Viareggio; premiato alla XV Edizione del Premio Città di Empoli con la poesia “Sui binari della povertà”; premiato alla XX Edizione del Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa Massimiliano Kolbe con la poesia “16670” a Savigliano, in Piemonte; 1° Premio Speciale Poesia alla XXVII Ed. del Premio Omaggio al Carnevale di Viareggio 2013; Premio Speciale alla XIV Ed. del Concorso Internazionale di Poesia e Narrativa “Nicola Mirto” 2013, in Sicilia, con la poesia “Saluto, padre, il tuo cuore”; 3° posto al Concorso d’Arte e Letteratura “Omaggio a Giacomo Puccini” con il libro Sotto gli occhi del cielo, a Torre del Lago Puccini nel 2013; premiato alla XVI Ed. del “Domenico Rea” nella Sezione C – Poesia Religiosa –, in Toscana nel 2014; Menzione d’Onore al Concorso Nazionale di Poesia per la Shoah 2021/’22, a Soriano Calabro con la poesia “Tutti meritano la vita”; Menzione di Merito al Premio Internazionale Léopold Sédar Senghor 2021/’22, a Roma con la poesia “I volti dell’esistenza umana”; Menzione d’Onore al Premio Internazionale Città di Viterbo – Tuscia Libris 2022 con la poesia “Vivere anche quando il cuore lacrima”. Ha pubblicato i Libri di Poesia: Ombre e luci, Il Filo (2007); Tu sei Amore, Il Filo (2008); L’anima che ama, Gruppo Albatros (2010); Sotto gli occhi del cielo, Gruppo Albatros (2013). Inoltre alcune sue poesie sono state inserite in prestigiose e note Antologie Nazionali quali: Pensieri D’Autore - XV e XVI Edizione (2012 e 2013); Le parole per dirlo, mamma (2012); Il Cantavita (2012); Solo le farfalle sono libere (2022); Premio Internazionale Città di Viterbo 2022 (2022). Le sue Opere sono state esposte alle Fiere Nazionali del libro di Roma e di Pisa e a quelle Internazionali di Torino, America e Francoforte. L’autore infine ha partecipato a varie trasmissioni radiofoniche (“La luna e i falò” e intervista su Radio Galileo) e televisive (“Se scrivendo” e “10 Libri” su SKY; “In punta di lingua” su TRSP). Tra i progetti futuri la prossima pubblicazione della sua quinta opera poetica.

 

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Sette contrade in gara al Palio culinario

Un incontro per discutere del futuro di un prodotto unico e di un intero territorio

Due speciali appuntamenti sulla lavorazione del corallo e del cammeo, nell'ambito della rassegna sull'artigianato artistico di Guardiagrele. Oggi alle 17.00 il secondo appuntamento da non perdere.

“Ballando sotto le stelle” chiude la formazione orchestrale EMF 2022.