Domenica 19 Settembre 2021

Cultura

Pescara, Festival dannunziano, domani per la settima giornata Sgarbi con le opere di Michetti e Stefano Bollani

08/09/2021 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescara, Festival dannunziano, domani per la settima giornata Sgarbi con le opere di Michetti e Stefano Bollani

E continua anche la raccolta fondi per salvare e risanare la pineta dannunziana dopo i roghi del primo agosto scorso, campagna alla quale è legata l’edizione 2021 della kermesse artistico-culturale.

 Saranno il critico d’arte Vittorio Sgarbi con le opere inedite di Michetti e Stefano Bollani i protagonisti assoluti domani, giovedì 9 settembre, della settima giornata della terza edizione del Festival dannunziano. Entrambi gli eventi si svolgeranno nella splendida cornice del Teatro d’Annunzio a partire dalle ore 19 con il pubblico delle grandi occasioni visto che entrambi gli appuntamenti hanno già registrato quasi il tutto esaurito delle prenotazioni, anche quest’anno obbligatorie a causa degli ingressi contingentati per l’emergenza Covid-19. E continua anche la raccolta fondi per salvare e risanare la pineta dannunziana dopo i roghi del primo agosto scorso, campagna alla quale è legata l’edizione 2021 della kermesse artistico-culturale.

“Quella di domani – ha commentato il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri – sarà un’ulteriore giornata di arte pura, arte pittorica che parte dal cenacolo michettiano strettamente connesso con la figura del Vate che verrà raccontato dalla straordinaria capacità retorica di un maestro della parola quale è Vittorio Sgarbi, che torna al festival dopo due anni. E poi arte musicale di altissimo livello con un poliedrico quale è Stefano Bollani, che non è semplicemente un virtuoso del pianoforte, ma è un umorista, uno scrittore, un attore, un cantante, un esploratore della creatività intesa nel suo senso più ampio. Due appuntamenti che siamo riusciti a portare a Pescara in occasione del Festival e che arricchiranno sicuramente il processo di riscoperta di d’Annunzio”.

Domani, giovedì 9 settembre, la settima giornata di eventi partirà dunque alle ore 19, al Teatro d’Annunzio, quando i riflettori si accenderanno su Vittorio Sgarbi e le opere di Michetti, con la presentazione al pubblico di 4 opere inedite dell’artista straordinariamente concesse dall’imprenditore e mecenate Venceslao Di Persio e custodite nel Museo dell’800 di prossima inaugurazione a Pescara. Vittorio Sgarbi è il nome per eccellenza della critica d'arte in Italia. Ma Vittorio Sgarbi non è solo il Critico d'arte: è anche curatore di grandi mostre internazionali, scrittore prolifico di libri best seller, conduttore di trasmissioni di successo che sono rimaste nella storia della televisione, uomo politico, libero pensatore controcorrente e instancabile difensore dell'arte e della cultura. 

Alle ore 21.30 il palcoscenico del Teatro d’Annunzio ospiterà il Concerto Piano Solo di Stefano Bollani. Per il pianista e compositore italiano Stefano Bollani, la musica è un gioco divertente da reinventare di volta in volta. L’artista gioca in modo sempre diverso, improvvisando sul momento con diverse band e con grandi artisti tra cui Richard Galliano, Bill Frisell, Paul Motian, Chick Corea, Hamilton de Holanda, Caetano Veloso, Hector Zazou, Chucho Valdés e il suo mentore Enrico Rava. Ma l’essenza del guizzo comico di Bollani, del suo spirito gioioso e della sua versatilità nel fare musica probabilmente si esprime al meglio quando si esibisce da solo. Non è un caso se i suoi concerti più popolari sono quelli in piano solo, dove è completamente libero, le sue qualità di allegro intrattenitore hanno un ruolo centrale e il suo pubblico è maggiormente coinvolto.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Arte Musica

Potrebbero interessarti

Il concerto di domani è a ingresso gratuito ma con posti a sedere limitati e nel massimo rispetto delle norme anticovid. Intanto stasera c'è attesa per l'esibizione di Manu Chao.

La Presentazione domani 16 settembre, alle ore 17, a Palazzo Tilli.

Paolo Raschiatore Presidente della Fondazione ITS Academy: "Onorati di stabilire con questa importante azienda internazionale una partnership durevole che ci consentirà di estendere ancor di più la nostra offerta formativa rivolta ai giovani e alle imprese in Abruzzo"

Il mio diario” ha l'obiettivo di avvicinare i giovani studenti delle scuole primarie alla cultura della legalità.