Giovedì 09 Luglio 2020

Cultura

Mastrogiurato 2020, al via la selezione delle Dame di Quartiere

23/06/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Mastrogiurato 2020, al via la selezione delle Dame di Quartiere

Nonostante le incertezze dovuto all'emergenza Covid-19 al lavoro la macchina organizzativa dell'evento.

"Pur nella incertezza dettata dalle prescrizioni anti Covid19 l’organizzazione generale della nostra manifestazione va avanti. Non sappiamo ancora se si potrà realizzare oppure no, ma è giusto prepararci tenendo d’occhio, tempo per tempo, le misure volte alla tutela della salute pubblica, bene primario." Così l'Associazione il Mastrogiurato in una nota in cui invita a partecipare alla Selezione 2020 per le Dame di Quartiere che avranno il privilegio di sfilare nel Corteo del Mastrogiurato.  Basta essere maggiorenni e rispondere ai requisiti richiesti per provare ad essere per un giorno la protagonista della Rievocazione Storica più antica d'Abruzzo che si tiene a Lanciano e che quest'anno spegnerà 39 candeline. Insomma non si ferma la macchina organizzativa dell'evento che ogni anno attira migliaia di presenze in città, non solo per il corteo storico ma per tutti gli eventi inseriti nella settimana medioevale. Per partecipare basta comunicare la propria adesione inviando una e-mail al seguente indirizzo "ilmastrogiurato@gmail.com",indicando il proprio nome, cognome, indirizzo, recapito telefonico ed allegando da 2 a 4 foto (recenti) di cui almeno una in primo piano ed una a figura intera. Le candidate saranno contattate successivamente. Le iscrizioni si chiuderanno il 18 luglio 2020. Rullo di tamburi e squillo di chiarine.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Un QR Code stampigliato sulle mattonelle “castellane” posizionate sui palazzi storici e i siti di interesse del Comune, riprodotto anche sulle ceramica in esposizione o in vendita.

Organizzati tre itinerari per visite in sicurezza nel bellissimo borgo del chietino sabato 27 e domenica 28 giugno.

Ora sono impegnati in una delle gare più importanti della loro vita: l’Esame di maturità. Ma Samuele Sprecacenere e Paolo Palma indossano già al collo la medaglia d’oro delle Olimpiadi di scienze della Terra.

Il lavoro, girato ad Atri, selezionato dal Centro Nazionale per il Cortometraggio, in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale nell’ambito di “10 corti in giro per il mondo”