Lunedì 04 Luglio 2022

Cultura

Lanciano, gemellaggio musicale tra l'Istituto Comprensivo “Mario Bosco” e l'Istituto di Alvignano

16/05/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Lanciano, gemellaggio musicale tra l'Istituto Comprensivo “Mario Bosco” e l'Istituto di Alvignano

Il gemellaggio che sarà siglato il 19 e 20 Maggio riguarderà anche la città frentana e quella del casertano

I prossimi giovedì 19 e venerdì 20 maggio 2022, gli allievi dell’Orchestra della Scuola Secondaria di I Grado “G. Mazzini”, facente parte dell’I.C. “Mario Bosco”e iscritti all’Indirizzo Musicale, saranno coinvolti in un gemellaggio con l’orchestra composta da circa 50 alunni di un’altra scuola secondaria di I^ grado ad Indirizzo Musicale, l'Istituto Comprensivo di Alvignano (CE).

Il gemellaggio avverrà tra l’Istituto Comprensivo di Alvignano e l’Istituto Comprensivo “Mario Bosco” di Lanciano, alla presenza dei due sindaci delle rispettive Città, il Dott. Angelo Francesco Marcucci e l’Avv. Filippo Paolini con l’auspicio di realizzare, nel prossimo futuro, un gemellaggio ufficiale tra la Città di Lanciano e la Città di Alvignano.

"L’Amministrazione Comunale di Lanciano crede nell'evento e lo sponsorizza fortemente poiché la città frentana ha una lunga e sentita tradizione musicale che permea il suo tessuto culturale: la manifestazione diventa così un momento fondamentale di crescita sociale di tutta la comunità". Si legge in una nota del comune che annuncia i dettagli dell'iniziativa.

La cerimonia di gemellaggio avverrà presso la Sala “Benito Lanci” del Comune di Lanciano il giorno 19 maggio alle ore 11.30. Durante i giorni di permanenza a Lanciano, gli alunni delle due scuole saranno impegnati, inoltre, nelle prove per la preparazione del concerto presso il Teatro “F. Fenaroli” il 20 maggio 2022 alle ore 17.30. La Dirigente Scolastica, dott.ssa Mirella Spinelli, insieme ai referenti del progetto: proff. Gabriella Schips, Angelo Castronovo, Luca Cinalli, Andrea Di Mele, Luigi Genovesi e all’Amministrazione Comunale, accoglieranno la Dirigente Scolastica, dott.ssa Aida Cortese, il referente del progetto, prof. Carlo Di Cerbo e i docenti di strumento musicale: Liccardi Luca Maria, Fusco Alessandro, Chirico Gennaro i ragazzi di Alvignano e il Sindaco Dott. Angelo Francesco Marcucci. "L’evento offrirà l’opportunità di far conoscere agli ospiti il nostro territorio ricco di storia, cultura e paesaggi unici attraverso visite guidate del centro storico della Città di Lanciano, del Museo “F.P. Tosti” di Ortona, della Via Verde dei Trabocchi e della Abbazia di San Giovanni in Venere". Gli allievi frentani, a loro volta, saranno ospitati dall’Istituto di Alvignano nel prossimo anno scolastico".

"Il progetto offre un'opportunità straordinariamente interessante per lavorare in modo non autoreferenziale, valido strumento per rafforzare la comprensione reciproca, stimolare un ruolo attivo dell’alunno, valorizzare il suo spirito d’iniziativa, creare legami sociali e culturali necessari alla tessitura e all’irradiamento dello spazio della conoscenza".

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano

Potrebbero interessarti

Consentirà agli studenti nuove opportunità e crediti formativi

L’appuntamento è per domenica 3 luglio, alle Torri Montanare.

Dopo un’accurata selezione di circa 300 opere provenienti da tutta Italia, la poesia inedita dal titolo “Vivere anche quando il cuore lacrima”, è rientrata nella ristretta Rosa dei soli 10 finalisti.

Un evento organizzato dal Rotary Club Lanciano-Costa dei Trabocchi presieduto dall'avvocato Barbara Rosati