Marted 18 Febbraio 2020

Cultura

Fossacesia, successo per la rappresentazione de "Lu Sand' Andonije", per la prima volta in piazza Fantini

21/01/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Fossacesia, successo per la rappresentazione de "Lu Sand' Andonije", per la prima volta in piazza Fantini

Una rappresentazione fortemente voluta dal Comune per far conoscere alle nuove generazioni una tradizione che fa parte delle radici di ogni cittadino.

“Per la prima volta abbiamo portato l’evento in piazza Fantini, per far vivere una manifestazione che fa parte delle nostre radici e della nostra memoria. Il nostro obiettivo era quello di far conoscere ai più piccoli una tradizione e una festa calendariale che nel secolo scorso ha scandito la vita dei nostri nonni e dei nostri genitori e l’aver registrato così tanta partecipazione ci conferma che lo scopo che come Amministrazione comunale ci eravamo prefissi è stato raggiunto”.

Così l’Assessore alla Cultura del Comune di Fossacesia, Maura Sgrignuoli, a conclusione della rappresentazione de "Lu Sand'Andonje", l’antica rappresentazione del rito laico e pagano che narra della lotta fra il santo ed il demonio, tra il bene ed il male, andato in scena per la prima volta nel centro della città. I gruppi Santa Maria Imbaro, Rocca San Giovanni, Villa Santa Maria e Castel Frentano hanno fatto rivivere il rito, svoltosi in una cornice di pubblico, soprattutto famiglie, curiosa e interessata. All’evento, hanno presenziato gli Assessori Giovanni Finoro, che ha curato il servizio sicurezza svolto dai volontari della Protezione Civile Comunale, Danilo Petragnani e il consigliere Umberto Petrosemolo

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Fossacesia

Potrebbero interessarti

L’associazione culturale “Il caffè letterario…e non solo” ha presentato ieri, nella Sala di Conversazione Benito Lanci di Lanciano, lo Spettacolo del Libro documento “Lettere d’amore dal carcere”. Insignito della Medaglia del Presidente della Repubblica già presentato al Senato della Repubblica

E’ stata inaugurata questa mattina, l’attività dell’Accademia della Pubblica Amministrazione della Provincia dell’Aquila per la formazione dei dipendenti e amministratori pubblici , presso la sede della Giunta Regionale, con i saluti istituzionali del Presidente della Provincia dell’Aquila Angelo Caruso, dell’Assessore Regionale Guido Liris , del Segretario Generale della Provincia dell’Aquila Paolo Caracciolo e del Presidente della Fondazione Gazzetta Amministrativa della Repubblica Italiana Enrico Michetti per poi proseguire con la prima lezione dal titolo “Il Bilancio di previsione 2020-2022 gli ultimi aggiornamenti dei principi contabili, le novità per gli enti locali della legge di bilancio 2020 e del decreto legge 124 del 2019” che ha avuto come relatrice il Direttore Amministrativo Contabile MEF Paola Mariani.

E’ stato presentato lo scorso 4 febbraio a Roma un innovativo scenario d’uso per la sicurezza in 5G degli edifici attraverso una rete di sensori attivata per il monitoraggio strutturale del complesso dei Musei Capitolini.

Per festeggiare il riconoscimento il sindaco ha annunciato un tour dei murale che si terrà il 5 gennaio.