Marted 16 Agosto 2022

Cultura

Bullismo e cyberbullismo, Istituito a San Salvo, Riccia e Ripalimosani lo sportello Cyber Risk: sicuri è meglio

08/02/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Bullismo e cyberbullismo, Istituito a San Salvo, Riccia e Ripalimosani lo sportello Cyber Risk: sicuri è meglio

L’iniziativa è nata da un progetto del MOIGE (Movimento Genitori) che da decenni studia e affronta il fenomeno ed attiva iniziative di comunicazione on line ed itineranti

Tre spazi di supporto alle famiglie, contro ogni fenomeno di cyber risk e cybersecurity, sono stati aperti nei tre Comuni di Riccia, Ripalimosani e San Salvo. Un asse tra Abruzzo e Molise per iniziare a creare una rete di prevenzione e contrasto a un problema sempre più diffuso e preoccupante.

L’iniziativa è nata da un progetto del MOIGE (Movimento Genitori) che da decenni studia e affronta il fenomeno ed attiva iniziative di comunicazione on line ed itineranti, oltre ad azioni istituzionali con scuole ed altri enti. Un bando ministeriale vinto ha dunque permesso di attivare una campagna di sensibilizzazione che vede coinvolti diversi comuni delle 20 regioni italiane, tra cui i tre sopra indicati, che hanno così potuto attivare un primo percorso sperimentale grazie alla sensibilità dimostrata dai rispettivi assessori alle Politiche sociali: Antonella Di Domenico, Annamaria Trivisonno e Giancarlo Lippis.

I tre sportelli di consulenza e di informazione alla cittadinanza sono rivolti a tutti, ai residenti ma anche a persone delle comunità limitrofe. Si occupano di monitoraggio, sensibilizzazione e tutela della cittadinanza nei confronti dei fenomeni di bullismo e cyberbullismo. Ognuno di essi rappresenta un momento di ascolto, informazione, educazione e supporto psicologico per tutti coloro che in qualità di attori diretti (vittime o artefici) o indiretti (familiari o spettatori) abbiano necessità di contrastare o prevenire episodi di maltrattamento legati a tali fenomeni.

Si parte con due ore a settimana, con l’obiettivo dunque di offrire ascolto empatico a chi affronta,ha affrontato o teme di dover affrontare episodi di bullismo o cyberbullismo e di potenziare le capacità personali e sociali (quali autostima, empatia, comunicazione efficace, ecc.) o genitoriali utili a vivere e far vivere gli altri in sicurezza e armonia.

I servizi saranno attivati su richiesta dell’utente e sono così organizzati.

• Comune di Riccia (CB): ogni martedì dalle ore 16:00 alle ore 18:00 presso la sede del Comune in Via Zaburri n. 3;

• Comune di Ripalimosani (CB): ogni giovedì dalle 15:30 alle 17:30 presso le Suore Catechiste del Sacro Cuore in Contrada Convento n. 4;

• Comune di San Salvo (CH): ogni martedì dalle 15:00 alle 18:00 presso la sede del Comune in Piazza Papa Giovanni XXIII, n. 7. Sarà possibile accedere allo sportello previo appuntamento e muniti di green pass. Per esigenze particolari o in caso di mancato possesso del green pass potranno essere previsti incontri on line. I contatti presso cui poter prendere appuntamento saranno i seguenti:

• Comune di Riccia: dott.ssa Valeria Mignogna 3881804228 - vale.mignogna@gmail.com

• Comune di Ripalimosani: dott.ssa Maria Assunta Pasquariello 3290350405 - mariassunta.pasquariello.psi@gmail.com

• Comune di San Salvo: dott.ssa Sonia Fanaro 0873.340231-0873.340202 - fanaros77@gmail.com Tutti gli incontri saranno svolti nel totale rispetto della privacy e delle norme anti Covid19.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Abruzzo San Salvo

Potrebbero interessarti

Un incontro per discutere del futuro di un prodotto unico e di un intero territorio

Due speciali appuntamenti sulla lavorazione del corallo e del cammeo, nell'ambito della rassegna sull'artigianato artistico di Guardiagrele. Oggi alle 17.00 il secondo appuntamento da non perdere.

“Ballando sotto le stelle” chiude la formazione orchestrale EMF 2022.

Torna anche la Giostra d'Europa. Per celebrare il ritorno dell'evento, dopo il fermo dovuto alla Pandemia, l'arrivo dell'attrice Nancy Brilli nel ruolo di Regina e l'esibizione del famoso Carosello storico dell’Arma dei Carabinieri.