Venerdì 18 Ottobre 2019

Cronaca

Spaccio di droga a Spoltore, la Polizia di Stato arresta incensurato 32 enne

14/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo
Spaccio di droga a Spoltore, la Polizia di Stato arresta incensurato 32 enne

Un uomo di 32 anni è stato tratto in arresto dalla Polizia di Stato. D.M., incensurato, residente a Spoltore, è stato bloccato dagli uomini della Squadra Mobile della Questura di Pescara, dopo che era stato visto cedere due dosi di marijuana ad un giovane pescarese, con il quale si era dato appuntamento in un bar di Villa Raspa.

Da quanto finora emerso, era la prima volta che il giovane acquirente si riforniva dal D.M., tant’è che quest’ultimo, per farsi riconoscere, gli aveva mandato un whatsapp con cui descriveva come era vestito. E, per essere ancora più sicuro, gli aveva inviato, sempre attraverso il noto sistema di messaggistica, la propria posizione, corrispondente per l’appunto ad un bar di viale Europa in località Villa Raspa. Qui l’acquirente era giunto a bordo del proprio scooter e, dopo aver preso contatti con D.M., si era recato in un vicino bancomat, prelevando cento euro per pagare lo stupefacente. Aveva quindi fatto ritorno dal D.M. che, ricevuto il denaro, gli aveva messo nel vano sottosella poco più di 10 grammi di marijuana. Ignaro di esser osservato nei suoi movimenti dagli agenti della sezione “antidroga” della Squadra Mobile, l’uomo aveva poi fatto rientro nella sua abitazione, dalla quale era riuscito, in macchina, pochi minuti dopo, venendo però fermato dai poliziotti che lo perquisivano trovandogli addosso, pronte per essere vendute al dettaglio, dieci bustine con più di 20 grammi di marijuana ed altri due involucri contenenti circa 6 grammi di hashish. La perquisizione veniva estesa anche all’abitazione del 32enne, dove grazie anche al fiuto di due cani antidroga della squadra cinofili dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura, nella camera da letto si rinvenivano altri 800 grammi di marijuana e 35 grammi di hashish. Venivano inoltre sequestrate ventotto confezioni di semi di marijuana e bilancini di precisione. D.M. veniva quindi tratto in arresto per i reati di spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e, su disposizione del Sostituto Procuratore della Repubblica, dr. Andrea Di Giovanni, ristretto presso la locale Casa Circondariale.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

Gli agenti della Sottosezione Polizia Stradale di Vasto Sud, hanno recuperato in A14 nei pressi del casello di Poggio Imperiale , direzione Sud, un autocarro rubato nella notte in provincia di Milano

Nei giorni scorsi i Finanzieri del Nucleo di Polizia Economico-Finanziaria di Pescara, hanno sottoposto a sequestro le quote di una società di capitali operante nel settore immobiliare ed un’autovettura, riconducibili di fatto ad un imprenditore fallito già destinatario di misura cautelare nello scorso mese di maggio

Incidente stradale stamane intorno alle 9.45 sulla strada provinciale 23, poco distante dal centro abitato della frazione di Caprara di Spoltore, in provincia di Pescara.

Gli uomini del Capitano Vincenzo Orlando, nella tarda serata di ieri, nel corso di uno specifico servizio posto in essere per l’individuazione di potenziali spacciatori, nell’area della Val di Sangro hanno intercettato un veicolo Fiat Grande Punto con a bordo due giovani che, dopo aver effettuato una repentina manovra di svolta, riprendeva la corsa a forte velocità.