Venerdì 20 Settembre 2019

Cronaca

Spaccio di droga a Lanciano, operazione "Lost Signal" dei Carabinieri

10/09/2019 - Redazione AbruzzoinVideo

4 persone arrestate e 7 indagate nell'operazione "Lost Signal" dei carabinieri, sequestrati complessivamente quasi 1kg di droga e 32mila euro in contanti

Ancora un’importante duro colpo è stato inferto dai carabinieri della compagnia di Lanciano, diretti dal capitano Orlando, all’attività di spaccio sul territorio frentano fino alla costa. 4 le persone arrestate e 7 quelle indagate nell’ambito dell’operazione denominata “Lost Signal”, che ha portato al sequestro complessivo di circa 1 kg di droga e di 32mila euro in contanti. L’operazione è iniziata dal blitz messo a segno dai carabinieri il 16 aprile scorso, nella residenza per anziani di Treglio, nel corso del quale furono rinvenuti 400 gr di cocaina e un etto di hascisc, nascosti in una scatola di latta nell’armadio di una stanza della casa per anziani. In quell’ occasione vennero arrestate Carolina Barlafante 63 anni e Fiorella Scaglione 44 anni, madre e figlia di Lanciano che si occupavano delle pulizie della RSA. L’attività di indagine del nuovo filone di inchiesta, che ha visto l’impegno costante dei militari dell’arma in investigazioni effettuate mediante la registrazione di centinaia di conversazioni telefoniche ed ambientali attenzionando alcune delle persone coinvolte nella precedente operazione, ha portato alla scoperta di altri componenti della vasta attività criminosa dedita allo spaccio di droga sul territorio frentano. Alcune delle persone coinvolte sono anche legate a livello famigliare. Stamane 30 carabinieri supportati da unità cinofila, hanno provveduto a dare esecuzione alle misure restrittive disposte dal GIP del tribunale di Lanciano Massimo Canosa.
In manette sono finiti: Roberto Polidori 63 anni di Lanciano, Maurizio Petrillo 50 anni di Lanciano, che sono stati condotti in carcere e Antonio Luca Polidori 26 anni di Lanciano ed AntonyBevilacqua 27 anni di San Vito Chietino finiti entrambi ai domiciliari.
Due gli arresti in flagranza di reato, sette persone segnalate in stato di libertà, 30 persone segnalate quali assuntori di droga. Tre delle persone indagate dovranno rispondere di favoreggiamento.
Importanti i dati frutto dell’ attività di contrasto ai fenomeni criminosi legati alla droga, attività svolta con perseveranza e determinazione daI carabinieri della compagnia di Lanciano. Solo nel 2019 sono stati sequestrati oltre 11 kg di droga.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Lanciano Carabinieri

Potrebbero interessarti

Nel pomeriggio di ieri la Polizia di Stato ha tratto in arresto S.G, 46 anni, di Pescara, destinatario di ordine di carcerazione, dovendo scontare 14 anni e 4 mesi di reclusione.

Attivazione del servizio dedicato alla gestione degli aspetti assicurativi dell’incidente del 17 settembre a Caprara 2019

17enne aggredito durante la "nottata". I Carabinieri individuano gli autori. Tre 19enni denunciati per lesioni aggravate.

I Carabinieri della Stazione di Cupello, nel corso di ordinari servizi di controllo del territorio eseguiti tra i comuni di Cupello e Monteodorisio, hanno tratto in arresto nella serata del 17 settembre 2019 una persona per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.