Lunedì 21 Settembre 2020

Cronaca

Residenza per Anziani "Santa Maria" di Atessa, una conferenza stampa per fare chiarezza

09/09/2020 - Redazione AbruzzoinVideo

si è tenuta questa mattina presso il Teatro Comunale di Atessa, la conferenza stampa sulla situazione attuale della Residenza per Anziani "Santa Maria".

L'obiettivo di Maria Luigia Di Blasio, presidente del Consorzio Sgs (Servizi Globali Sociosanitari) e di Domenico Mattucci, presidente della cooperativa "la Rondine" che gestisce la struttura, era quello di fare chiarezza sia sulle vicende legate ai mesi di marzo e aprile scorsi quando si era nel pieno dell'emergenza Covid (sono stati 25 i pazienti isolati e positivi al Coronavirus, quasi l'80 per cento del personale contagiato, 10 i decessi di cui due riconducibili al virus) che sulle condizioni attuali. All'incontro è stata invitata tutta l'amministrazione comunale, ma sono stati quasi tutti assenti. Un vuoto rilevato dal sindaco Giulio Borrelli - presente insieme all'assessore alle politiche sociali Giovanna Ceroli - che avrebbe auspicato un confronto con chi "in quel periodo aveva lanciato accuse pesanti all'indirizzo dell'amministrazione e dei responsabili della struttura, quando invece la vera difficoltà è stata stabilire un rapporto con la Asl di riferimento. Oggi - ha aggiunto Borrelli - dobbiamo guardare avanti, confidiamo che le misure di prevenzione vengano applicate con rigore e che ci siano anche i controlli costanti dei medici".

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

I Carabinieri del Norm di Atessa e i colleghi di Archi hanno atteso che la donna rientrasse in Italia per dare esecuzione al provvedimento di custodia cautelare ai domiciliari emesso nei suoi confronti.

Un innesto importante perché coincide con un momento delicato come quello della riapertura delle scuole, con tantissimi studenti abruzzesi che utilizzano quotidianamente il trasporto pubblico per le attività scolastiche.