Mercoledì 06 Luglio 2022

Cronaca

Progetto della Polizia di Stato “PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”.

03/02/2022 - Redazione AbruzzoinVideo
Progetto della Polizia di Stato “PretenDiamo legalità, a scuola con il Commissario Mascherpa”.

Scopo del progetto è quello di stimolare la riflessione degli alunni sull’importanza della legalità, attraverso il confronto con approfondimenti su diverse tematiche, con la partecipazione attiva agli incontri di Tutor di questa Questura

Ieri mattina nel MUSP del Liceo classico in via Madonna di Pettino, il Questore dell’Aquila Enrico De Simone, ha partecipato, insieme alla dott.ssa Ada D’Alessandro dell’Ufficio Scolastico Regionale e alla Dirigente scolastica dott.ssa Serenella Ottaviano, alla presentazione - progetto “PretenDiamo Legalità” oramai alla 5^ edizione in collaborazione tra il Dipartimento della Pubblica Sicurezza e il Ministero dell’Istruzione e rivolto gli studenti della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado al quale ha aderito per la Provincia dell’Aquila il citato Liceo Classico.

Scopo del progetto, destinato alle classi 3° del Liceo Classico, Liceo Linguistico, Liceo delle Scienze Umane, Liceo delle Scienze Umane Economico-Sociale, Liceo Musicale e Coreutico, è quello di stimolare la riflessione degli alunni sull’importanza della legalità, attraverso il confronto con approfondimenti su diverse tematiche, con la partecipazione attiva agli incontri di Tutor di questa Questura, al fine di stimolare la riflessione sull’importanza della legalità e della sicurezza nella vita di tutti i giorni che passa, necessariamente, attraverso la partecipazione attiva e consapevole di tutti i cittadini, ai quali si chiede di essere protagonisti nella realtà sociale.


Al progetto è abbinato un concorso destinato agli studenti partecipanti, che prevede l’elaborazione di un graphic novel o fumetto con protagonista il Commissario Mascherpa fumetto della Polizia di Stato, impegnato nella risoluzione di un’indagine, oppure un video o spot.
Durante la presentazione, il dott. De Simone, ha illustrato ai ragazzi la sensibilità da parte della Polizia di Stato di essere a servizio del cittadino con iniziative di questo tipo, oltre all’attività che quotidianamente viene svolta, specificando al contempo che, educazione alla legalità, significa soprattutto rispetto delle regole nella vita sociale, dei valori della democrazia, partendo dalla consapevolezza della reciprocità fra soggetti dotati della stessa dignità.
Gli incontri (in presenza ed in DAD, secondo la normativa vigente) inizieranno da oggi 3 febbraio nelle varie sedi dei licei partecipanti.

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

L'Aquila Polizia di Stato

Potrebbero interessarti

L'uomo, utilizzando impropriamente le generalità di un professionista romano, ha tentato di raggirare i rappresentanti della società facendo credere loro di essere un professionista di esperienza trentennale.

1.015 nuovi casi, aumentano i ricoveri e si registrano 4 decessi.

Indagine sull’origine delle fiamme, domate grazie all'intervento di un elicottero dei Vigili del Fuoco. Possibile il dolo.

Tantissimi gli attestati di cordoglio da parte del mondo culturale frentano e di quanti hanno avuto l'onore di conoscerlo e condividere con lui un percorso lavorativo e di studio.