Giovedì 25 Febbraio 2021

Cronaca

Pescasseroli, controlli antidroga dei Carabinieri, denunciate due donne

15/10/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Pescasseroli, controlli antidroga dei Carabinieri, denunciate due donne

I carabinieri della compagnia di Castel di Sangro hanno avviato un'importante indagine per sgominare l'attività di spaccio sul territorio.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Castel di Sangro e della Stazione di Pescasseroli hanno denunciato alla Procura della Repubblica di Sulmona due donne per violazione della normativa sugli stupefacenti. Entrambe residenti a Pescasseroli, di 39 e 35 anni, sono state fermate a bordo dell’auto di una delle due e trovate in possesso di dieci grammi di cocaina, mentre percorrevano una strada di Pescasseroli. Durante le perquisizioni domiciliari i militari hanno trovato anche un grammo di hashish, sostanze da taglio, un bilancino di precisione e vario materiale per il confezionamento delle dosi. Per le donne è quindi scattata la denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’operazione rientra nell’ambito di una più articolata attività, attraverso la quale i carabinieri della Compagnia di Castel di Sangro stanno facendo luce sulle modalità di approvvigionamento di sostanze stupefacenti nel centro abitato dell’Alto Sangro. Le indagini proseguiranno per individuare altre persone coinvolte nello spaccio di stupefacenti e per contattare gli assuntori che hanno acquistato droga dalle due donne.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Dopo ore di ricerche protratte per tutta la notte, grazie ad un drone del Soccorso Alpino e Speleologico, nelle prime ore del mattino è stato individuato il disperso in una zona molto impervia della parete sud del Monte Vettore.

Il Sindaco di Lanciano Mario Pupillo ha emesso questa mattina l'ordinanza di sospensione delle attività didattiche in presenza della scuola dell'infanzia di Olmo di Riccio.

Eseguiti 248 test antigenici: un solo positivo. Giangiulli: "Le imprese hanno compreso quanto sia importante lavorare in sicurezza".

Lo comunica il sindaco che ha ricevuto in serata notizia dalla Asl di 16 nuovi positivi.