Venerdì 07 Maggio 2021

Cronaca

Missione in Spagna per la Guardia Costiera di Pescara

10/11/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Missione in Spagna per la Guardia Costiera di Pescara

Un equipaggio di volo della Base Aeromobili Guardia Costiera di Pescara è stato impegnato, nelle scorse settimane, nell'ambito dell'operazione “JO INDALO 2020” presso la Base Aeronavale di Rota.

L’operazione INDALO riguarda il controllo e la sorveglianza delle frontiere marittime europee, in particolare di tutte le attività che si svolgono lungo la rotta del Mediterraneo occidentale. I quattro militari impiegati hanno portato a termine ben otto missioni operative, effettuando venti ore di volo con l’elicottero AW139CP in dotazione. L'attività in questione, consistente nel pattugliamento di un ampio tratto di mare, si è svolta in stretta collaborazione ed in continuo collegamento con la Guardia Civil spagnola. Nella foto, insieme al Capitano di Fregata Roberto D’ARRIGO, Comandante della Base Aeromobili, l’equipaggio composto dal Tenente di Vascello Ilaria ZAMARIAN, dal 1° Maresciallo Gilberto MASTRONUZZI, dal 1° Maresciallo Raffaele DELL'ORCO e dal Sottocapo 2^ Cl. Giovanni TOMASICCHIO.-

CONDIVIDI:

TAG TEMATICI

Pescara Guardia Costiera

Potrebbero interessarti

Con le nuove Ordinanze, concordate venerdì scorso con i Governatori e i Sindaci e firmate oggi dal Commissario Straordinario, Giovanni Legnini, si apre una nuova fase.

Il piano di “ricostruzione sociale”, con interventi volti a bambini, adolescenti e genitori, vuole essere una risposta alle nuove necessità emerse nel corso della pandemia

L'assessore alla salute della regione Abruzzo sottolinea " Episodio da censurare con fermezza" ed annuncia provvedimenti disciplinari.

Nicola Manzi, Michele Paliani, chiedono il rispetto degli impegni assunti dai i vertici dell'azienda che a Febbraio avevano annunciato un piano di investimenti di oltre 9 milioni di euro.