Domenica 07 Marzo 2021

Cronaca

Montesilvano, operazione congiunta forze dell'ordine sulle spiagge contro abusivismo

05/08/2020 - Redazione AbruzzoinVideo
Montesilvano, operazione congiunta forze dell'ordine sulle spiagge contro abusivismo

La decisione è stata presa in un incontro tra il sindaco De Martinis, il consigliere comunale Forconi, il comandante della polizia locale e il comandante della guardia costiera.

“A breve verranno effettuati alcuni interventi congiunti per contrastare l'abusivismo in città, in particolare sulle nostre spiagge. Le operazioni, che si sono svolte domenica scorsa e nelle settimane precedenti, tra polizia locale e guardia costiera stanno scoraggiando i venditori abusivi e siamo certi che ripetendo le ispezioni riusciremo a debellare il fenomeno”. Così il sindaco di montesilvano Ottavio De Martinis dopo l'incontro avuto con il consigliere comunale delegato alla Sicurezza Marco Forconi, il comandante della polizia locale Nicolino Casale e il comandante della guardia costiera Daniele Limatola. Il comandante Casale ha annunciato anche il via agli accertamenti con la Asl per verificare l'utilizzo dei dispositivi anti Covid nei confronti della cittadinanza e degli esercizi pubblici. “Abbiamo organizzato nei giorni scorsi due controlli anti Covid con la Asl di Pescara e la guardia costiera – afferma il comandante Casale - e nei prossimi giorni ripeteremo le operazioni per verificare almeno l'utilizzo almeno delle mascherine. I controlli sono di tipo sanitario ed è importante che ci sia un medico della Asl. Infine, stiamo predisponendo con la guardia costiera dei controlli sulla riviera con l'ausilio di altri agenti”.

CONDIVIDI:

Potrebbero interessarti

Interessati gli alunni delle scuole dell’Infanzia, della Primaria e delle Secondarie di primo grado, esclusi i bambini degli asili-nido

Alto il numero di decessi, 25 di cui 6 risalenti ai giorni scorsi e comunicati solo oggi dalle Asl. 86 i ricoveri in terapia intensiva, uno meno di ieri.

Fratelli d'Italia punterà su tre temi importanti: la famiglia, le partite iva e le scuole

Pupillo: l'ordinanza è un segnale chiaro, non possiamo abbassare la guardia e non possiamo tollerare comportamenti contrari alle norme in vigore che consentono di uscire solo per motivi comprovati di salute, lavoro, necessità